Carlo Conti pelle, svelato il motivo delle lampade: la verità del conduttore

Carlo Conti è -senza ombra di dubbio- un conduttore molto amato dell’Azienda di Viale Mazzini. Ma la cosa che di lui ha sempre colpito in modo particolare è la sua “tintarella”, assai  presente anche in pieno inverno. Il conduttore ne rivela il segreto… 

Carlo Conti ammette di avere una vera e propria fissazione per l’abbronzatura e non ha potuto non rivelare i segreti del suo aspetto “particolarmente colorito” in ogni stagione dell’anno.

Carlo Conti e la sua perenne abbronzatura, ” una vera mania”

Carlo Conti è- indubbiamente- uno dei più famosi nonché amati conduttori della rete ammiraglia Rai ed è anche particolarmente noto per la sua abbronzatura praticamente perenne. Il celebre presentatore ha dichiarato che essa per lui costituisce una vera e propria fissazione. Una mania, insomma! Inoltre  ha anche ammesso che qualche volta si sarebbe concesso una lampada al viso per poter tornare al “suo abituale colorito”!

“Del sole non so proprio fare a meno, è una specie di necessità. Vedermi meno che nero no, non è da me, proprio non lo sopporto. E allora delle volte, in inverno, per regalarmi qualche tonalità di colore in più, oppure per prepararmi a un imminente viaggio esotico, lo ammetto, mi concedo una lampada“, ha candidamente confessato.

Oggi è felice con Francesca. Lei lo ha guarito dalla Dongiovannite

Il conduttore è sposato dal 2021 con Francesca Vaccaro, madre di suo figlio Matteo, venuto al mondo l’8 febbraio 2014. La coppia è particolarmente unita e affiatata e spesso i due sono soliti farsi dediche decisamente molto ma molto  romantiche via Social.

L’uomo ha- tra l’altro- affermato parlando della sua splendida  consorte: “Prima di conoscerla, ero malato di Dongiovannite. Quando l’ho conosciuta, l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola. Possibilmente per sempre”.

Ha vissuto un brutto momento per via del Covid

Nel 2020, proprio nel corso dell’edizione di allora di Tale & Quale Show, il celebre conduttore ha vissuto un momento di grande spavento per via del Covid, a cui è risultato positivo e che – a causa dei suoi sintomi – l’ha costretto a chiedere l’intervento del pronto soccorso. Dopo alcuni giorni in ospedale -fortunatamente – lo showman è guarito e ha potuto fare ritorno a casa.

“E’ una disavventura che ti cambia profondamente. Ricordo la paura di poter contagiare mia moglie e mio figlio Matteo. Lo stupore di essere positivo, perché ho sempre tenuto alta la guardia. I primi giorni non ho accusato grandi sintomi, ma devo ammettere che è stato il saturimetro a salvarmi e consiglio a tutti di averne uno in casa”, ha dichiarato  a tal proposito il conduttore.