Chi è Antonella Arpa, Manga di Avanti un altro?

Chi è la famosissima manga del programma preserale di Canale 5 che reca il nome di Avanti Un Altro? Una bellissima donna con un curriculum degno di rispetto con tanto di due lauree.

Conosciamo la famosa manga di Avanti Un Altro, il programma preserale di Canale 5 che sta ancor ora mietendo incredibile successo di ascolti e che ci allieta ogni sera all’ora di cena.

Avanti Un Altro, chi è la Ragazza Manga?

Il suo nome è Antonella Arpa, essa è la sensuale rossa di nome “Manga” che pone domande  davvero molto difficili sull’universo dei fumetti giapponesi ai concorrenti di Avanti Un Altro.

Appassionata di sport, buon cibo e appunto dei manga, la sexy cosplayer è  davvero molto ma molto seguita sui Social Network, dove non manca di aggiornare i suoi follower con foto, video e ultime novità sui suoi numerosi  lavori. Ma cosa sappiamo di Antonella Arpa?

Una modella lanciatissima

Antonella Arpa è una donna molto riservata per cui non si sa molto sulla sua vita. Soprannominata Himorta, pare che sia nata il 14 maggio a Udine, quindi è del segno zodiacale del Toro. Successivamente si è trasferita a Salerno, dove abita tuttora e ha conseguito ben due lauree.

Da sempre appassionata di fumetti cinesi, Antonella si afferma come modella e cosplayer e non manca mai  di partecipare a diversi eventi comics in Italia a partire dal 2015.

Un anno dopo, impersona Lamù in Ciao Darwin, ma è con la sua partecipazione ad Avanti un altro nel 2018 che si afferma presso il grande pubblico. Proprio nel game show condotto da Paolo Bonolis, Antonella veste i panni di Manga, il personaggio creato ad hoc per lei  che pone domande insidiose sul mondo giapponese dei fumetti.

Nulla si sa della sua vita privata

Nonostante la grande notorietà conquistata recentemente, nessun dettaglio trapela sulla vita sentimentale e privata della bella Antonella Arpa. È tifosa del Napoli (così sembra) e vive a Salerno in compagnia di Aida, la sua cagnolona. Inoltre è  possibile trovarla su diversi Social Network, senza tuttavia, nei contenuti, lasciar trapelare appunto informazione alcuna sulla sua famiglia e sulla sua situazione sentimentale nè passata nè attuale.