Pasqua 2022: i consigli e i trucchi per non ingrassare

A Pasqua si mangia di più si sa, ma i nutrizionisti sanno come evitare di prendere peso anche durante le feste. Sono vari i trucchi per mantenere la linea senza rinunciare al pranzo di Pasqua.

Pasqua, non ingrassare
Pasqua 2022 – TiPiu.com

Pasqua, non ingrassare con i consigli dei nutrizionisti

 

Ecco quali sono i trucchi che permettono di gustare le pietanze gustose delle festività, l’uovo di Pasqua con tanto cioccolato e la Colomba pasquale, senza accumulare chili di troppo.

 

Nessun fuori pasto

La prima regola da ricordare e raccomandata dai gastroenterologi, è quella di mangiare nei giusti tempi. Vietato cedere a spuntini soprattutto dopo aver mangiato ogni tipo di cibo durante i pranzi delle feste.

Porzioni limitate nel pranzo di Pasqua

Non esagerare con le porzioni, assaggia un po’ di tutto ma evita di accettare il bis. Un trucco per evitare la frustrazione da piatto vuoto è quello di utilizzare i piattini da dessert. Inoltre è bene masticare a lungo ogni alimento in modo da sentirsi sazi più velocemente.

Scegli il cibo giusto

La carne devi consumarla ma con moderazione, evita o limita le aggiunte di condimenti come la besciamella, il burro e la panna che trasformano gli alimenti magri in grassi all’istante. Mangia molta verdura e frutta durante il pasto al posto di pane e grissini. Da bere scegli sempre acqua naturale da bere un bicchiere prima dei pasti e anche durante per un maggior senso di sazietà. Gli avanzi del pranzo meglio non lasciarli in frigo ma distribuirli tra gli invitati preparando dei piattini da portare a casa.

Bruciare calorie del pranzo di Pasqua

L’attività fisica resta il miglior modo di bruciare le calorie in eccesso assunte a tavola. Non ci sono scuse, impegnati a fare 90 minuti di camminata o 30 di bicicletta, è quello che serve per bruciare le calorie che contiene una fetta di colomba pasquale. Pensaci mentre sei a tavola.

Tornare in forma dopo Pasqua

Non pensare a una dieta drastica, non serve a niente. Ricorrere al digiuno, alla dieta liquida o la dieta detox, mette a dura prova il tuo organismo. Il corpo si trova in una situazione di stress passando da un abuso di cibo a una ristrettezza alimentare e reagisce aumentando l’appetito. La migliore cosa da fare è ciò che consiglia Gioacchino Leandro presidente dell’Aigo: “Nei giorni che seguono la Pasqua serve solo il buon senso, tornare a un regime alimentare sano ed equilibrato, senza eccessi e golosità, evitando dolci, cibi grassi e fritture”.

Pasqua 2022
Pasqua 2022 – TiPiu.com

Calorie di colomba e uovo pasquale

La colomba pasquale e l’uovo di cioccolato non possono certo mancare sulla tavola del pranzo di Pasqua. Ma bisogna tenere presente che l’apporto calorico di questi alimenti è notevole: 400 calorie per 100 grammi di colomba. Non rinunciare ma prendi solo una fettina sottile. In alternativa è meglio optare per un pezzetto di cioccolato, ma solo fondente extra, che contiene antiossidanti e nutrienti utili all’organismo.