Carlo e Camilla, i dettagli bollenti: ecco tutti i loro giochi erotici

Dai rispettivi nomignoli alle trasgressioni: ecco tutti i giochi erotici che ravvivano l’intimità del Principe Carlo e di sua moglie Camilla

L’amore non ha età e pertanto il fuoco della passione non si spegne neanche a un’età in cui di norma si dovrebbe aver già raggiunto la pace dei sensi. Lo confermano il Principe Carlo e la sua consorte Camilla, Duchessa di Cornovaglia, che, non più giovanissimi, per usare un eufemismo, dietro un’apparenza fatta di rispetto dell’etichetta e dei protocolli, hanno una vita sessuale molto vivace e trasgressi.

Il Principe Carlo e sua moglie Camilla, Duchessa di Cornovaglia-tipiu-15/04/2022

I due, infatti, nell’intimità sono soliti utilizzare dei nomignoli, “Gladys” per Camilla e “Fred” per l’erede al trono britannico; fu proprio Lady Diana nel corso della sua ormai storica intervista, quella in cui definiva il suo matrimonio “molto ingombrante” a causa dell’ingombrante presenza di Camilla, a rivelare tale vezzo degli allora amanti Carlo e Camilla.

Del resto, ad assestare, come è noto, il colpo mortale al già traballante matrimonio tra Carlo e la “Principessa del popolo” furono proprio le intercettazioni delle conversazioni hot al telefono tra Carlo e Camilla che rivelarono al mondo intero, suscitando enorme clamore, i giochi erotici e le trasgressioni che caratterizzavano la loro intimità

Camilla Parker Bowles, la straziante confessione: “Sono devastata da questo dolore”

Camilla, straziante confessione: “Sono devastata”-tipiu-15/04/2022

Tuttavia, da quando è la legittima moglie di Carlo, sono di ben altro tenore le indiscrezioni sul conto di Camilla che nel tempo, oltre a farsi accettare dai figli del marito, i Principi William ed Harry, è riuscita a farsi amare dai sudditi di Sua Maestà mostrandosi sempre sorridente anche se sul suo cuore gravava un indicibile dolore.

Secondo una recente indiscrezione, infatti, Camilla Parker Bowles si sarebbe lasciata sfuggire una straziante confessione (“Sono sono sotto shock e devastata da questo dolore“) rivelando così il dramma personale che ha tenuto nascosto per anni e che, stando a quanto riportato dal sito “Express.co.uk”, è legato alla tragica scomparsa del fratello Mark Shand, vittima di un terribile incidente nel 2014.

Una ferita che a distanza di anni ancora non si è rimarginata anche per le circostanze davvero banali e fortuite in cui il fratello della Duchessa di Cornovaglia perse la vita. Mark Shand, scrittore di viaggi e attivista contro il maltrattamento degli animali, mentre si trovava s New York, scivolò sbattendo violentemente la testa a terra e procurandosi si conseguenza un trauma cranico che si rivelò fatale.

Anche per questo motivo la sorella Camilla a distanza di anni ancora non riesce a rassegnarsi alla sua morte che le ha lasciato un vuoto incolmabile nel suo cuore e un dolore inconsolabile.