Antonella Clerici e Maelle, la foto insieme vestite uguali è boom di like: identiche

Antonella Clerici condivide sui social uno scatto insieme alla figlia Maelle e il loro cagnolone. Bellissima la complicità tra le due: vestite uguali e sorridenti. 

È una delle conduttrici più amate dagli italiani, Antonella Clerici, ha alle spalle una carriera ricca di successi. Ha debuttato nel piccolo schermo negli anni Ottanta nei programmi sportivi, ma poi la sua strada ha incontrato il mondo della cucina, un tema esploso nel piccolo schermo negli ultimi dieci anni.

Già regina dei kitchen show, prima delle altre, con La Prova del Cuco, la Clerici oggi è una star della Rai con il suo nuovo programma È sempre mezzogiorno. La conduttrice, attiva sui social, in queste ultime ore, ha condiviso uno scorcio della sua vita privata, assieme alla figlia e al suo cane. 

Antonella Clerici e Maelle, due gocce d’acqua

Antonella Clerici oltre ad avere molte soddisfazioni in campo professionale, ha realizzato uno dei sui più grandi sogni, quello di diventare madre. Maelle, la bambina avuta dal suo ex compagno Eddy Martens, è nata nel 2009 apportando tanta felicità nella vita della conduttrice.

La Clerici ha cresciuto la bambina quasi da sola, perché nel 2016 lei ed Eddy si sono separati. Mamma e figlia hanno un rapporto bellissimo fatto di amore e complicità. Lo dimostra lo scatto che la bella Antonella ha condiviso in queste ultime ore in una stories del suo profilo Instagram:

“Noi 3 stesso colore” È la didascalia che accompagna la foto in cui Antonella appare con la sua bambina, oggi 12enne. Entrambe indossano una comoda e morbida tuta beige chiaro. Lo stesso colore del loro cagnolone, che appare tra di loro fiero e coccolato.

Una bambina gentile

Antonella e Maelle si somigliano tanto: stesso viso dolce, stessi riccioli. “Anche lei come me, che mi sono sempre sentita Cenerentola al ballo, non pensa mai di essere all’altezza della situazione -ha raccontato in un’intervista Antonella, parlando di Maelle – anche se studia tanto e sa di essere preparata. E Maelle, come me, non ama mostrarsi”.

Maelle come dice sua madre è una ragazzina timida e riservata, ma molto attenta ai bisogni delle persone che la circondano: “E’ alta un metro e 70, adora cucinare e ora che è nella fase preadolescenza, è alla ricerca della sua piccola indipendenza – Ha poi aggiunto Antonella- “A volte dice: ‘Mamma, vado alle giostre’. Poi la vedo uscire di casa e mi rendo conto di quanto sia diventata grande. Sai cosa mi rende orgogliosa? Quando i professori di scuola mi dicono che è una bambina gentile, predisposta a tendere la mano a chi è in difficoltà”.