Antonello Venditti in ospedale, operato: le sue condizioni

Il cantante si trova in ospedale per un operazione all’occhio destro, si tratta di pucker maculare. Un’operazione che non ha tolto ad Antonello Venditti la voglia di scherzare.

Antonello Venditti
Antonello Venditti – TiPiu

Antonello Venditti operato agli occhi, come sta?

Venditti è stato operato all’occhio destro e pubblica un video dall’ospedale dove rassicura i fan. L’artista si scusa con i tifosi della Roma perché gli è impossibile essere allo Stadio Olimpico per evidenti ragioni, oggi ci sarà la partita e i cantante voleva essere presente. Il ritorno dei quarti di Conference League contro il Bodo/Glimt.

L’intervento era programmato per stamattina, il cantante dice ““Poi vi racconto, stasera non potrò essere con voi allo stadio ma canterò… con un occhio… di riguardo!”. È sereno e scherzoso come sempre Venditti.

Antonello Venditti operato

L’artista romano con cuffia in testa pronto per l’operazione e un camice azzurro tipico della sala operatoria non si risparmia di dispensare buon umore“Vabbè, questo video è imperdibile, però è talmente divertente che insomma avete capito, no… Dunque se stasera non mi vedete alla partita è solamente perché mi sto per operare, è una cosa non grave all’occhio che vedete tutto dilatato. Quindi stasera vedrò la Roma così, con un monocolo!”

Il cantautore spiega serenamente perché si sta operando“Mi viene da ridere, perché oltretutto io sono sano come un pesce, però siccome vedo tutto storto, sarebbe utile che lo facessi e ho deciso di farlo, stamattina. Ed è, come posso dire, bella la decisione, vedo tutto questo strano ospedale che mi vuole bene: è una struttura pubblica, con il professor Lesnoni, segnatevi questo nome, che è fantastico. Quindi sono contento, adesso chissà che accadrà di me: tra un po’ mi opera”.

L’artista accenna anche all’affezione che l’ha colpito: “Comunque è il famoso Pucker Maculare, adesso sapete cos’è, poi vi spiegherò tutto. Ma guardate un po’, questo affare che vedete (un piccolo cerotto circolare verde, ndr) è per indicare al professore che è questo l’occhio!”.