Dieta della colazione, come perdere peso velocemente

La Dieta della colazione è un metodo dimagrante molto apprezzata dalle star. Tra questi c’è anche Virginia Raffaele, famosa attrice comica nota per le sue buffe imitazioni di personaggi che fanno parte del mondo dello spettacolo. Guardando il fisico di Virginia, si nota subito che è in perfetta forma, ma quale può essere il suo segreto? L’attrice ha rivelato di seguire la dieta della colazione.

Dieta della colazione
Dieta della colazione – TiPiu.com

Cos’è la Dieta della colazione

In cosa consiste il regime alimentare scelto dai vip? Funziona davvero? Sono tante le domande che sorgono pensando a una dieta basata solo sulla colazione. Ecco di cosa si tratta e come è composta.

Al mattino appena svegli e con alle spalle circa 8 ore senza toccare cibo, è necessario fornire all’organismo una buona scorta di glicogeno consumato durante il digiuno notturno. La colazione rappresenta il pasto più importante della giornata ma è anche il momento migliore per perdere peso.

Cosa non si deve fare per dimagrire

L’errore più comune è quello di saltare la colazione pensando di dimagrire, in realtà si rallenta il metabolismo in quanto il corpo non ha energia e cerca di risparmiarla. Quindi non facendo colazione le funzioni metaboliche diminuiscono e si innalza la glicemia a causa del digiuno. Questa condizione non è certo l’ideale per perdere i chili di troppo.

Brioche e caffè sono sconsigliati dai nutrizionisti, quindi non tutte le colazioni sono adeguate per iniziare la giornata. Questo tipo di alimenti non sono sufficienti al mattino e non forniscono le sostanze necessarie all’organismo, inoltre basta poco tempo perché l’appetito si faccia sentire. Allora cosa si deve mangiare nella Dieta della colazione?

Caratteristiche della Dieta della colazione

Il primo pasto della giornata deve apportare il 15% del fabbisogno energetico necessario per affrontare la giornata. A colazione sono molto importanti i carboidrati. Gli esperti raccomandano, però di assumere cibi integrali che abbiano un tasso di zuccheri basso.

A colazione quindi si devono mangiare alimenti ricchi di fibre che danno un senso di sazietà rapidamente facilitando le funzioni intestinali. Si possono scegliere cereali oppure biscotti o fette biscottate, tutti rigorosamente privi di zuccheri aggiunti. Abbinare ad essi della frutta secca aiuta a fornire all’organismo acidi grassi essenziali oltre che minerali e vitamine.

Esempi di menù della Dieta della colazione

Una tazza di latte scremato o parzialmente scremato, in alternativa si può scegliere anche latte vegetale purché privo di zuccheri. Abbinare tre fette biscottate integrali su cui spalmare una piccola porzione di marmellata alla frutta biologica. Alternare con una colazione costituita da latte parzialmente scremato, cereali integrali e frutta secca.

Dieta della colazione
Dieta della colazione – TiPiu.com

Un’altra possibilità di scelta per la Dieta della colazione è quella di assumere al mattino una tazza di té verde senza zucchero e due fette di pane tostato e formaggio magro a scelta. Aggiungi un vasetto di yogurt greco o 30 grammi di cereali.

Si tratta di una tipologia di colazione che tutti possono modificare seguendo i propri gusti. Mangiare bene al mattino aiuta ad avere l’energia giusta per tutto il giorno mantenendo la forma perfetta.