Kate Middleton, la sua dieta veloce per perdere peso. Ma non rinuncia mai a…

Alcune abitudini di Kate Middleton, le permettono di avere la taglia 38 e un peso di 50 chili, Almeno da quello che riporta una fonte di Palazzo. Per mantenersi in forma, la Duchessa di Cambridge pare segui una dieta specifica. Nonostante ciò, c’è qualcosa a cui non riesce proprio rinunciare. 

Il regime alimentate di Kate Middleton è ricco di frutta e verdura. La moglie del principe William infatti, sebbene non sia vegetariana, ha limitato molto il consumo di carne e pesce. Anche durante il viaggio in India non ha sgarrato, affidandosi alla responsabile dei pasti, Raghu Deora, che per lei e consorte, ha preparato manicaretti a base di lenticchie.

Il nome della dieta che segue La Middleton è Dukan, come il suo ideatore, Pierre Dukan. Si tratta di una dieta ad alto contenuto proteico e a basso contenuto di carboidrati. Ma Kate la segue alla lettera?

Kate Middleton e la sua splendida forma

Da quando è diventata una delle donne più famose al mondo, per aver sposato il principe della famiglia reale britannica, il primogenito di Carlo e Diana, Kate non è cambiata molto nell’aspetto. Anche se, c’è da ammetterlo, se il suo fisico con il tempo è apparso sempre più tonico e asciutto, il suo aspetto a volte anche persino troppo sciupato. Ma questo probabilmente è da attribuire a tutti gli impegni che Kate si è dovuta sobbarcare dopo il fatidico Si principesco.

Rimane il fatto che Kate ha perso nel breve tempo, peso. Arrivata ai 40 anni, la Middleton, dopo ben tre gravidanze, è in splendida forma. Questo grazie alle sue abitudini alimentari come per esempio, bere solo caffè decaffeinato con latte scremato e fare colazione ogni mattina con un beverone con té matcha, cavolo, spirulina e altri alimenti ricchi di vitamine e sali minerali.

La dieta Dukan

Un ruolo importante nella sua dieta ce l’ha anche l’attività fisica. La Duchessa di Cambridge infatti, pratica molto sport all’aria aperta, come il tennis e la vela. Tuttavia la sua dieta speciale, la dieta Dukan, anche se non ci sono conferme ufficiali, ma neanche smentite, riguardo alla sua effettiva applicazione da parte della Duchessa, è la reale responsabile della sua forma smagliante.

Si divide in 4 fasi, cominciando con una settimana all’insegna di proteine magre e un cucchiaio di crusca. La seconda fase invece ha una durata variabile: da un mese a 12 mesi e si alterna con proteine ​​magre e proteine ​​magre con verdure non amidacee, il giorno successivo, più due cucchiai di crusca d’avena ogni giorno.

La terza fase è quella del consolidamento. Essa dura cinque giorni per ogni chilo perso nelle prime due fasi precedenti. Questo step concede il consumo illimitato di proteine ​​magre e verdure, alcuni carboidrati e grassi, un giorno di proteine ​​magre alla settimana e due cucchiai e mezzo di crusca d’avena tutti i giorni. E infine si arriva alla fase finale, ossia quella della stabilizzazione, che può durare a tempo indeterminato.

Kate Middleton quindi sa che i carboidrati con questa dieta, sono decisamente limitati, ma lei non riesce proprio a rinunciare alla pasta con il formaggio.