Il principe William “non sarà mai più papà”: il segreto svelato

Il primogenito di Lady Diana abbia sempre desiderato una famiglia numerosa con la moglie Kate ma sembra proprio che lei non sia d’accordo.

I duchi di Cambridge e i loro piccoli George, Charlotte e Louis sono il miglior biglietto da visita in cui la monarchia britannica potesse sperare dopo i tanti scandali in cui è rimasta coinvolta negli ultimi anni, dalla Megxit al processo del principe Andrea. La scomparsa del principe Filippo, il marito della regina, ha dato un ulteriore scossone alla famiglia reale.

Principe William Kate Middleton 20220408-tipiu.com

Una famiglia numerosa

Il principe William e Kate però, sempre sorridenti e a loro agio in ogni circostanza, proiettano un’immagine fresca e moderna, pur nel solco della tradizione, senza essere per forza compassati.

Non è mai stato un segreto che William desiderasse una famiglia numerosa: vero che i Cambridge sono già genitori di tre bambini, ma la regina stessa ne ha avuti quattro e quindi seguirne le orme non sarebbe stato così strano. Sembra però che non sarà così.

Kate non vuole altri figli

Ad opporsi a una quarta gravidanza sarebbe proprio la persona da cui tutto dipende, Kate Middleton: lei stessa ha due fratelli che adora ma non avrebbe alcuna intenzione di dare alla luce un altro piccolo Cambridge. Kate è apparsa sempre radiosa in pubblico, quando era incinta, ma ciò non significa che essere in stato interessante sia stato per lei semplice o privo di rischi dal punto di vista della salute.

L’iperemesi gravidica l’ha costretta al ricovero

Si sa che moltissime donne incinte, soprattutto nei primi tre mesi della gestazione, vengono colpite da nausee più o meno gravi. Sembrano fenomeni innocui, ma per Kate Middleton non lo sono stati: la duchessa di Cambridge è stata più volte ricoverata in ospedale a causa della iperemesi gravidica e questo ha portato Buckingham Palace ad anticipare la notizia di almeno due gravidanze.

Duchi di Cambridge e figli 20220408-tipiu.com

Il sospetto della depressione post-partum

Non solo: Kate ha confessato di essersi sentita molto sola dopo la nascita del suo primogenito, George, e di aver rischiato la depressione post-partum, come ha ricordato anche l’esperta di corte Katie Nicholls.  Anche l’assenza della duchessa di Cambridge alle nozze di amici di famiglia dopo la nascita di Louis aveva fatto sospettare una sorta di ricaduta del baby blues anche se non trapelò nulla al riguardo.

Il tempo passa e…

La gravidanza è un periodo davvero delicato della vita di una donna, a maggior ragione quando in quella donna si ripongono speranza e le si affidano responsabilità. Il fatto che i piccoli Cambridge siano nati a due, massimo tre anni di distanza l’uno dall’altro (2013, 2015, 2018) dovrebbe essere indicativo: sono trascorsi ormai quattro anni e Kate non ha ancora, evidentemente, cambiato idea. O forse, vuole solo godersi in serenità gli anni che la separano dal trono…