Serena Autieri, la ricordate giovanissima a Un Posto al Sole? Ecco com’è cambiata l’attrice

Serena Autieri è un’attrice e cantante napoletana molto amata. Il pubblico la ricorda in Un posto al sole tanti anni fa. Ecco com’è cambiata nel tempo

 

Una vita dedicata al mondo dello spettacolo

Nata a Napoli il 4 aprile 1976, Serena Autieri in tenera età si appassiona al mondo dello spettacolo. L’arte, la musica, il canto e la recitazione sono le materie che ama di più, tanto che si diploma all’Istituto d’Arte di Napoli e i iscrive alla facoltà di Architettura all’Università Federico II. Tuttavia, nonostante gli studi più tecnici, contemporaneamente agli esami universitari, percorre la strada della recitazione facendo l’attrice in diversi spettacoli teatrali.

Il canto è il modo con cui ama di più esprimere il suo talento e infatti nel 1997 canta la sigla del concerto di Bologna in onore di papa Giovanni, un traguardo importante che arriva prima dell’esordio in Tv con Un posto al Sole.

I tempi di Un posto al sole

Serena Autieri infatti entra nel cast della soap opera più longeva d’Italia nel 1998 con il ruolo, guarda caso di una cantante, Sara De Vito. Il suo personaggio viene subito amato dal pubblico che ancora oggi la ricorda in quel ruolo con tanto affetto. A quei tempi Serena Autieri aveva solo 22 anni e prestava il volto e la voce ad una ragazza che sognava di fare la cantante, all’apparenza tanto sicura di sé ma estremamente molto fragile.

Il personaggio di Sara De Vito le ha aperto le porte della televisione: l’Autieri parteciperà così ad altri programmi televisivi affiancando grandi presentatori come Alberto Castagna in Stranamore. 

I cambiamenti di Serena Autieri

Ma quanto è cambiata l’attrice da allora ad oggi? Serena Autieri è una bellissima donna e la sua bellezza è rimasta intatta nel tempo. Ai tempi di un Posto al Sole ha incantato con la sua bellezza nordica caratterizzata dagli occhi chiari e i capelli biondi.

Oggi alle sue doti naturali si aggiunge la bellezza dell’esperienza dell’artista, il modo di fare sicuro di una persona che sa stare su un palcoscenico di un teatro così come su un set cinematografico. Giusto il 27 gennaio uscirà su Prime il suo ultimo film “Tre Sorelle” di Enrico Vanzina, una commedia tutta al femminile in cui l’Autieri interpreta Marina, una donna borghese, sposata con un primario di ortopedia. Scoprirà presto che il marito ha una relazione con il suo assistente.