Romina Carrisi, la foto con Ylenia e le sue commoventi parole

Romina Carrisi mostra una foto in cui compare con la sorella, Ylenia Carrisi, e racconta la sua esperienza e i suoi sentimenti con grande commozione di tutti.

Romina e Ylenia
Romina Carrisi e Ylenia – Tipiu.com

I successi di Albano Carrisi e Romina Power sono tanti e grandissimi ma ancora più grande e incurabile è stata la tragedia che ha sconvolto la famiglia e che nessun genitore dovrebbe mai vivere. Stiamo parlando, naturalmente, della scomparsa prematura della figlia Ylenia.

Il triste evento risale al 1993, Ylenia oggi viene considerata deceduta visto il tempo trascorso senza avere notizie. Albano si è rassegnato a questa triste realtà mentre Romina sembra non volerlo credere e ancora, da mamma, spera che la figlia ritorni da lei.

Ylenia oggi avrebbe 51 anni e nei giorni scorsi Romina Power ha pubblicato su Instagram alcune foto della figlia in occasione del suo compleanno. Anche Romina Carrisi, ha voluto ricordare la sorella pubblicando una fotografia che le ritrae insieme lasciando tutti senza parole e con le lacrime agli occhi per le parole commoventi.

Romina e Ylenia, un ricordo indelebile

Ospite fisso di Oggi è un altro giorno, trasmissione in onda sulla Rai condotta da Serena Bortone, Romina ha parlato del suo passato raccontando alcuni episodi che riguardano la sorella scomparsa. La conduttrice ha trovato quella che è stata la maestra di Romina Carrisi e la donna ha rivelato come la sua studentessa sia sempre stata molto affettuosa con lei.

L’insegnante ricorda gli abbracci che le regalava e che la emozionavano sempre, questo atteggiamento lo aveva con tutte le persone a cui voleva bene. Romina conferma i racconti della maestra e ammette che questa abitudine di stringere forte a sé le persone care era un segno della sofferenza per la scomparsa di Ylenia.

Le dichiarazioni commoventi di Romina Carrisi

La sindrome dell’abbandono, la definisce, la paura di perdere le persone care. Un particolare che viene espresso ancora di più con la proiezione in studio di una foto con la sorella Ylenia mentre l’accompagna a scuola il primo giorno.

Mi accompagnava alla base americana, noi andavamo a scuola lì. Io piangevo disperata, come se mi stessero deportando invece mi dovevano soltanto lasciare a scuola”, racconta Romina mentre si commuove.

Romina Carrisi
Romina Carrisi – Tipiu.com

Romina Carrisi continua: “Ho voluto condividerla con voi la foto anche perché siete un po’ la mia famiglia. Hanno saputo tutti quello che è successo, non ne parlo mai però è così tenera questa immagine che ho voluto condividerla in questo momento”.

Un grande dolore che tocca tutti nel profondo ma tutti, nella famiglia Carrisi, vogliono ricordare Ylenia mantenendola viva nei ricordi.