Katia Ricciarelli, a quanto ammonta il mantenimento di Pippo Baudo?

Katia Ricciarelli e Pippo Baudo, un matrimonio finito da molti anni or sono.  La donna a quanto risaputo, riceve un sostanzioso assegno di mantenimento dall’ex marito, ma a quanto ammonta di preciso la somma?

Katia Ricciarelli e Pippo Baudo, dopo 18 anni di matrimonio, finito da tempo, lei percepisce dal suo ex un cospicuo assegno di mantenimento: la cifra

Katia Ricciarelli, classe 1946 e nativa di Rovigo, oltre ad essere una cantante lirica molto ma molto affermata con all’attivo moltissime collaborazioni decisamente importanti e assai prestigiose, è di recente al centro della scena mediatica dove sta “tenendo banco” la sua partecipazione all’edizione in corso del Grande Fratello Vip, magistralmente condotto dal carismatico e accorto Alfonso Signorini, già direttore del magazine Chi.

Tutti noi -però- ricordiamo molto bene del suo matrimonio con  Pippo Baudo, finito in malo modo dopo 18 anni di unione molti anni fa or sono.

Da quanto emerso  pare che Katia da allora riceva un cospicuo assegno di mantenimento dall’ex marito e ciò che sta catturando molto l’attenzione è la cifra esatta che la donna percepisca da tempo.

Una somma importante ma Katia ha voluto fare alcune precisazioni: oggi non prende più un ero da Pippo. Lei si mantiene da sola!

La notizia del loro divorzio, dopo un matrimonio durato dal 1986 al 2004, è giunta come un fulmine a ciel sereno, dato che all’apparenza la coppia sembrava -a dir poco- indissolubile.

Ma ciò che “ha tenuto maggiormente banco” è  che l’assegno che Katia pare  ricevere da Pippo come mantenimento post divorzio contenesse una cifra da capogiro che si aggirava sui 12mila euro, più qualche milione di “buona uscita”.

A smentire tutto questo ci ha pensato la cantante.

“Al contrario io non ho ricevuto niente né dal matrimonio né tanto meno dal divorzio”, ha affermato a Ricciarelli  un po’ di tempo  in un’intervista per Nuovo.

E hai poi  tosto aggiunto: “Al momento della separazione, in una fase interlocutoria, il tribunale mi diede un assegno di 12 mila euro mensili, percepii solo un periodo e venne sospeso quando il nostro matrimonio si chiuse col divorzio. Da quel momento il mio ex marito non mi ha dato più niente. Non gli ho mai chiesto niente, il mio lavoro mi consente una completa indipendenza economica di cui vado fiera”.

Ecco che cosa percepisce al GFVip ogni settimana

Del resto lei ha sempre lavorato tantissimo non solo come cantante ma, in tempi più recenti, come attrice, dimostrando di possedere grandi doti anche a livello recitativo. Inoltre per la sua partecipazione al GfVip sta percependo altre somme piuttosto interessanti!

A quanto pare,  come riportato dal portale I Love Trading, la donna dovrebbe guadagnare, per la sua presenza all’interno della Casa, ben 15mila euro alla settimana, cosa che vista appunto la consistenza della cifra, dovrebbe rendere superfluo l’assegno di mantenimento dell’ex marito, pur trattandosi in entrambi i casi di semplici indiscrezioni, del tutto prive di notizie certe che possano costituire conferme in merito oppure no.