Rompicapo complicato: anche i migliori sbagliano, chi passa per ultimo?

Un difficilissimo rompicapo a carattere stavolta “stradale” spesso ad uso per il conseguimento della patente di guida sta piacendo davvero tanto al vasto popolo della Rete. In moltissimi fanno tutt’oggi assai fatica a risolverlo. Che cosa dobbiamo notare? In che ordine passano le automobili e quindi chi è l’ultima a muoversi?

Un  nuovo rompicapo dal sapore stradale sta facendo impazzire la Rete: è difficilissimo risolverlo

Il test che oggi vi proponiamo è un complicato rompicapo che viene sottoposto di regola agli studenti di scuola guida. Tra l’altro ancora moltissimi oggi fanno una gran fatica a risolverlo.

Tutti noi quando arriva l’età in cui è possibile possedere una patente per condurre un veicolo a motore, una volta diciottenni è possibile per lator possederne due ovvero la A, che consente di condurre qualsiasi tipo di motociclo di qualsiasi cilindrata, e la B che consente di poter guidare un’automobile.

Moltissimi istruttori affermano che -in realtà- sono pochissimi i giovani neomaggiorenni che si iscrivono ai corsi con l’intenzione di conseguire subito la patente di tipo A, in quanto può fare ben più gola la B, visto che l’automobile può essere un mezzo più sicuro e talvolta ergonomico per effettuare spostamenti qualora sia necessario anche trasportare merci o bagagli.

Quale automobile deve passare per prima? Quale ha la precedenza? 

Ad ogni modo il test che ora vi stiamo per sottoporre fa parte dei canonici esercizi che possono essere compresi anche all’interno dell’esame teorico per il conseguimento della patente, non solo A o B, ma volendo anche fino al tipo E (per aspiranti conducenti di corriere, di linea o turistiche).

Nel grafico che vi proponiamo sono raffigurate quattro autovetture ad un incrocio stradale, di colori differenti e contrassegnare da quattro lettere maiuscole alfabetiche, ovvero B,P,N e D, .

E’ inoltre anche indicata la direzione in cui esse intendono proseguire tramite una linea tratteggiata. La regola da conoscere per risolvere tale quiz è una sola: l’automobile che ha la precedenze e di conseguenza passa per prima, sbloccando quindi tutto l’apparente “ingorgo”, è quella che possiede la destra libera, ovvero non occupata da un altro autoveicolo con l’intenzione di transitare nella medesima direzione.

Aguzzate dunque perbene la vista e provate voi a dare la risposta al  seguente quesito: quale delle autovetture raffigurate passa per ultima?

Ecco la soluzione

Non ci siete riusciti? Non preoccupatevi, innanzitutto siete in buona compagnia poiché anche gli istruttori delle scuole guida notano spesso che molti aspiranti neoguidatori sulle prime cadono facilmente in questo trabocchetto!

L’ordine in cui le vetture possono transitare è dettato dalla destra libera; una volta dunque mossasi la prima sarà immediatamente sbloccato tutto l’incrocio.

L’ordine esatto dunque è D, dato che è la prima vettura ad avere la destra non occupata, seguita dalla P, dalla B e -infine- dalla N che abbiamo volutamente cerchiato di  verde perché è – per l’appunto- quella che deve passare per ultima.

Benissimo, non vi resta ora che sottoporre anche i vostri amici, patentati o non, al medesimo quiz e testare la loro abilità.