Sabrina Ferilli, la sua casa addobbata è un incanto: ecco l’albero e le decorazioni

Alcune delle case dei vip sono ancora riccamente addobbate sebbene il periodo natalizio sia ormai agli sgoccioli. E tra di esse quella che sta piacendo particolarmente al vasto popolo della Rete è quella della splendida Sabrina Ferilli... Eccola, un vero incanto, come la sua squisita padrona…

Sabrina Ferilli e il suo grande spirito natalizio: la sua casa è meravigliosa!

Siamo ormai agli sgoccioli delle feste natalizie, fra un paio di giorni sarà l’Epifania che -come si suol dire – “tutte le feste si porta via”. Ciononostante ancora molte case, soprattutto quelle di molti vip, sono ancora riccamente addobbate, probabilmente con l’intenzione appunto di godersi fino all’ultimissimo istante la magia natalizia.

Sabrina Ferilli in particolare ha sempre posseduto un grandissimo spirito natalizio, e ciò lo si è visto chiaramente all’interno della sua fantastica abitazione.

Decorazioni per altro scelte insieme al marito per accompagnare la loro dimora per tutta la durata delle feste natalizie 2021/2022.

Una casa che a livello di addobbi non ha nulla da invidiare a quella di Antonella Clerici

Possiamo dire che Sabrina se la sia vista alla grande come una sorta di competizione indiretta con la non meno famosa e brillante collega delle Reti Rai Antonella Clerici, anch’essa una donna molto attenta e accorta agli addobbi natalizi per quanto riguarda la propria abitazione.

E “a tenere banco” nei numerosissimi post condivisi dalla conduttrice romana è in particolare un bellissimo e sontuoso albero di Natale, riccamente addobbato e  sito nella sua casa che è localizzata nel cuore pulsante della Capitale.

Auguri da parte sua con un po’ di sana ironia

Quest’ultimo è anche stato, oltre che il vero e proprio centro nevralgico dell’atmosfera natalizia in casa Ferilli, protagonista di un breve ma divertentissimo video postato dalla donna su Instagram, dove la si vede  tutta intenta ad addobbarlo  sontuosamente con dei ninnoli personalizzati, tra cui uno che reca il suo stesso nome e terminando su un altro corredato da una “simpatica” didascalia!

“Il tutto” è stato fatto come una sorta di invito a non prendersi troppo sul serio. “…e per  metterci sempre un po’ di ironia nei giorni futuri 😉”, come ha scritto lei stessa in didascalia.

 Il messaggio dunque è chiaro: non dimentichiamoci di ridere e di sorridere di più se vogliamo vivere e stare meglio con noi stessi e con gli altri. Sabrina docet!