Whatsapp, cosa succede se tieni premuta l’icona sul telefono: in pochissimi lo sanno

WhatsApp è indubbiamente  oggigiorno una delle app di messagistica istantanea più amata e usata. Tante sono le curiosità di svariato genere che la riguardano. E ora vi riveliamo un trucco che ci permetterebbe  di utilizzarla in un modo ancora più veloce e rapido.

WhatsApp, nuovi trucchetti, ancora sconosciuti ai più, per utilizzarla in maniera ancora più agile e veloce

Nonostante WhatsApp sia l’app più utilizzata e scaricata in assoluto dalle persone di ogni età, sia per motivi lavorativi che privati, non tutti conoscono i vari escamotage e i trucchetti per rendere il suo utilizzo ancora più veloce ed agevole.

Tuttavia sappiamo che quasi ogni settimana abbiamo la ghiotta possibilità di aggiornare la nostra app e che nel farlo possiamo contare gratuitamente su ulteriori migliorie. E fra queste ve ne è una che ancora tantissime persone non conoscono e non sfruttano per nulla!

Vediamo insieme quale. Per esempio alcuni non sanno che possiamo ascoltare molto più velocemente le classiche note vocali e scegliere la velocità dell’ascolto, che può restare più fast oppure più easy.

Ma oltre a questa ce n’è un’altra ancora, molto più ghiotta, che ci permette di accedere in un battito di ciglia a un menù più rapido senza nemmeno aprire l’app. Tuttavia, prima di rivelarvela è doveroso sottolineare che funziona  in maniera piuttosto differente a seconda se si possiede un dispositivo Android o Ios.

Ecco come attivare il menù veloce con un tocco 

Per attivare il menù veloce di WhatsApp sullo smartphone bisogna che l’app sia posizionata esattamente sulla Home. Pertanto su Android, se non c’è o se è stata tolta, è necessario riposizionarla lì, cercandola tra l’elenco piuttosto copioso delle varie app. A questo punto sarà necessario tenere premuta l’icona di WhatsApp per poi metterla nel punto della Home che maggiormente ci aggrada.

Ora possiamo aprire il menù veloce, e per farlo dovremo solo tenere premuta l’icona per almeno due secondi, sebbene su Android ne possa bastare uno solo. Noteremo immediatamente che appariranno delle opzioni che di norma rimangono bene nascoste e che sono diverse su Ios e su Android, poiché, lo sottolineiamo chiaramente, è differente il modo in cui funzionano i due principali sistemi operativi per smartphone.

Et voilà le opzioni che  ora avremo ora disponibili

Tuttavia in entrambi i casi nella parte alta del menu compariranno le opzioni comuni a tutte quante le app. Su Ios potremo eliminarla, condividerla con un contatto o posizionarla sulla Home, mentre su Android potremo rimuoverla, disinstallarla  o addirittura modificarle il nome. Immediatamente dopo compariranno le altre opzioni e il menù vero e proprio.

Su Android vedremo l’accesso veloce alla fotocamera e immediatamente dopo le quattro chat con cui abbiamo integrata ultimamente. Su Ios vedremo -invece- le icone per mostrare il famoso codice QR che è molto utile per farci aggiungere in un istante da qualcuno su WhatsApp e che è anche in grado di aprire la fotocamera, avviare una nuova chat o semplicemente cercare qualcosa o qualcuno all’interno delle chat già presenti.