Prima accanto a Eleonora Daniele, poi alla Isoardi: oggi il conduttore Rai è diventato prete, nuova vita

Ha ascoltato il suo cuore, la sua anima e la chiamata del Signore, Fabrizio Gatta. Il noto conduttore di Mamma Rai, ha infatti appena preso i voti ed è stato ordinato sacerdote nella commozione generale a Sanremo. E da oggi chiamatelo Don Gatta!

Notizia sconvolgente in casa Rai: il conduttore Fabrizio Gatta oggi è Don!

La notizia è a dir poco sconvolgente, soprattutto per chi non era a corrente della sua scelta, nè tanto meno degli ultimi studi che l’uomo aveva iniziato: il famoso conduttore di Mamma Rai, che abbiamo visto al timone di numerose trasmissioni di successo tra cui- segnaliamo- Linea Verde e Linea Blu, il simpatico Fabrizio Gatta ha preso i voti lo scorso 7 dicembre ed è stato ordinato sacerdote.

Le fotografie della cerimonia  sono state pubblicate sui Social e in men che non si dica sono  diventate virali. Momenti toccanti ed emozionanti per lui, per i familiari e per i telespettatori che sognano di rivederlo in Tv, magari alla guida di qualche programma a carattere spirituale. Tv2000 potrebbe essergli già alle calcagna, secondo alcuni…

 

Le foto della cerimonia sono diventate virali, ma per lui questo è solo l’inizio, una tappa e non la conclusione!

La cerimonia è stata celebrata lo scorso martedì dicembre dal Vescovo di Ventimiglia-Sanremo Antonio Suetta presso la meravigliosa cattedrale di San Siro a Sanremo.

Per lui questo è un punto di partenza, come ha candidamente confessato all’ Avvenire: “È una tappa, non la conclusione, perché da domani c’è la ripartenza per la missione pastorale”.

Inoltre l’uomo ha anche dichiarato alla stessa testata: “La mia vita precedente avevo tutto quello che molti oggi vorrebbero: un buon lavoro, soddisfazioni, una posizione economica buona, visibilità e notorietà. Eppure dentro di me progressivamente è apparsa un’inquietudine che mi ha portato a riflettere. Nessuna conversione improvvisa , bensì una consapevolezza cresciuta piano piano e i giovani hanno bisogno di incontrare testimoni credibili“.

Ha iniziato il suo percorso spirituale nel 2013: da allora la sua vita è cambiata

Il conduttore aveva iniziato il suo percorso nella fede con una missione di strada insieme ai Missionari del Preziosissimo Sangue. Lo ha rivelato lo stesso: “Quando ho iniziato il mio percorso di discernimento ho svolto una missione di strada assieme ai Missionari del Preziosissimo Sangue”.

Ma quando ha deciso di seguire la via del Signore e di prendere poi i voti?

Tutto è iniziato nel mese di settembre 2013 quando  ha deciso di cambiare vita e  di dedicarsi ad un altro percorso, quello della Chiesa. Così nel 2019 si è laureato  in Teologia alla Pontificia Università Gregoriana, mentre nel 2020 è stato ordinato diacono per poi diventare oggi sacerdote a tutti gli effetti!