Dove vive Luca Argentero? Ecco lo splendido casolare in Umbria

Ognuno di noi ha un luogo del cuore, un luogo che sente come casa anche se non vi è nato né cresciuto. Per Luca Argentero è Città della Pieve.

Luca Argentero 20211210 – tipiu.com

Un casale immerso nel verde dell’Umbria

L’ex gieffino, per quanto sia limitante chiamarlo ancora così visto che da anni è un attore serio e convincente, ha scelto proprio questa parte dell’Umbria per vivere con la moglie Cristina Marino e la loro bambina Nina Speranza. Per lui è un posto speciale, tanto che proprio qui lui e Cristina si sono uniti in matrimonio nel giugno di quest’anno. E qui ha deciso di comprare casa: uno splendido casale immerso  nel verde.

Il casale che si affaccia sulla Val di Chiana gli garantisce la pace che non troverebbe nel caos della città, che sia la natia Torino o Roma che lo ha ospitato per anni, permettendogli di trascorrere un lockdown lontano dalla confusione e a contatto con la natura. 

Dove la pietra viva e la ruralità incontrano interni chiari, raffinati e provenzali

Casa Argentero 20211210 – tipiu.com

Il Mandoleto, così lo chiamano i suoi inquilini, affianca alle linee pulite e semplici della pietra viva delle abitazioni rurali interni decisamente più stilosi e raffinati che riflettono il gusto dei padroni di casa, dando luogo a un connubio molto chic. Cristina ha deciso che fosse tutto in stile provenzale, quindi con una certa profusione di ferro battuto, colori neutri e tessuti naturali come il lino e il cotone.

All’interno tavoli, librerie, mobili in legno chiaro riflettono la luce del sole che entra dalle grandi finestre, rigorosamente senza tende, in modo da poter spaziare con lo sguardo per la campagna umbra e godersi l’incantevole panorama. Che comprende una serra in cui Luca e Cristina coltivano frutta e verdura che sono davvero a chilometro zero!

Un vero paradiso terrestre!

Il casale è immerso in un parco enorme dove non mancano alberi e fiori: insomma, più che un buen retiro, un vero e proprio paradiso terrestre in grado di rasserenare l’anima in ogni momento e di ritemprare dal logorio della vita moderna, come diceva anni fa un famoso spot pubblicitario. Non stupisce quindi che i coniugi Argentero lascino malvolentieri la loro bella casa: certo non è una capanna ma i due cuori ci sono comunque!