Achille Lauro senza tatuaggi in faccia e con capelli rasati: eccolo come non l’avete mai visto

Abituati a vederlo sempre con i suoi inconfondibili tatuaggi, i fan di Achille Lauro si sono soffermati su uno scatto che ritrae il celebre cantautore e rapper italiano, senza nessun segno indelebile sulla pelle. L’immagine in questione in brevissimo tempo è diventata virale.

I tatuaggi di Achille Lauro

Nato a Verona l’11 luglio 1990, Lauro De Marinis, in arte Achille Lauro, pseudonimo preso dall’omonimo armatore napoletano perchè fin da bambino molti erano soliti chiamarlo così con simpatia, è uno dei cantanti più amati di questi ultimi tempi.

Famoso per le sue trasformazioni con outfit e trucchi decisamente estroversi, il cantante sfoggia anche moltissimi tatuaggi, tra questi quelli sul viso, molto comune nei Millennial, per esprimere una forte ribellione nei confronti del mondo e della società.

Il cantante in versione “diversa”

Proprio perchè Achille Lauro è uno di quelle persone che coraggiosamente hanno deciso di imprimere sul proprio viso i tatuaggi, oggi è difficile immaginarlo senza. Tuttavia proprio recentemente una sua foto ha iniziato a fare il giro del web, perchè mostrava il cantante con il viso “acqua e sapone”.

Nell’ultimo Festival di Sanremo Achille Lauro è stato il protagonista per le sue performance e per i suoi costumi. Molto diverso dall’Achille Lauro che appare nella foto che il cantante recentemente ha condiviso sui social.

Da bambino senza tatuaggi

Nell’immagine il cantante è ancora un bambino con in braccio un gattino e lo sguardo di chi già allora, sapeva di diventare un giorno “qualcuno” del glam rock, con talento e determinazione. Il viso è ovviamente immacolato, tranne per un piccolo segno nero, fatto forse per gioco: un particolare che la dice lunga sulle “intenzioni” che avrebbe avuto in futuro.

Nelle ultime ore Achille Lauro si è esibito al Teatro degli Arcimboldi a Milano in versione sinfonica. Dopo aver già sperimentato a settembre al Medita Festival di Taranto questa sua nuova veste, Lauro si è riproposto con i suoi grandi successi in una versione diversa, da “Rolls Royce” a “1969” fino “C’est la vie”. Il concerto si è tenuto per scopi benefici, una particolarità che lo rende ancora di più speciale.

Intanto i fan sono in fermento per rivederlo nel 2022 nuovamente sul palco dell’Ariston: Achille Lauro infatti parteciperà per la quarta volta consecutiva al Festiva di Sanremo.

Impostazioni privacy