WhatsApp, come scoprire chi ha letto o no i tuoi messaggi (senza spunte blu)

WhatsApp è indubbiamente una delle app di messaggistica istantanea più scaricata e utilizzata da tutti, sia per lavoro che per divertimento. Ma “il dramma” avviene quando, dopo aver inviato il messaggio, non riceviamo risposta. E più passa il tempo e più ci agitiamo. Per quale motivo il destinatario non ci ha risposto? Forse non l’ha letto, ma talora la verità è differente… Come scoprirlo…

WhatsApp e l’ansia che sale quando non riceviamo risposta ai nostri messaggi

Oggigiorno tutti quanti, nessuno escluso, utilizziamo più volte al giorno WhatsApp, sia per motivi privati e sentimentali che lavorativi. Mandiamo messaggi sia brevi che più lunghi e dettagliati, allegando note vocali, fotografie e altri generi di file.

Essendo un’ app di messaggistica istantanea ci aspetteremmo che il o i destinatari rispondesse/ rispondessero con una certe celerità.

Ma sovente, per svariati motivi, non è possibile, e così, soprattutto se ci sta molto a cuore il contenuto delle nostre comunicazioni e notiamo, con il passare delle ore  e dei  minuti che non ci arriva alcuna risposta, cominciamo ad agitarci e a chiederci il motivo di questo silenzio, che può diventate assordante e provocarci molto nervosismo, oltre che ingente preoccupazione.

Attenzione al colore e alla quantità delle spuntatine! Se sono grigie…

Chiaramente se notiamo che accanto al nostro messaggio ignorato c’è solo una spuntatina di colore grigio, vuol dire, come ormai sappiamo, che il messaggio è stato inviato ma non ancora consegnato, forse perché il destinatario ha il telefono spento o privo di connessione Internet, fondamentale per utilizzare WhatsApp. O ancora ha problemi con la app.

Se -però -notiamo che l’immagine di profilo, che solitamente vedevamo, non è più più presente e grigia, è probabile che ci abbia bloccato o che abbia disattivato l’app e/o la scheda telefonica.

Se -invece- notiamo due spuntatine sempre di colore grigio, al di là che vediamo o no l’immagine del profilo, significa che non solo non ci ha bloccato ma che il messaggio è arrivato al destinatario.

Tuttavia è solo con il raggiungimento di due spuntatine di colore blu che abbiamo l’assoluta certezza che l’abbia letto, e in quel caso, se non abbiamo ancora ricevuto “alcun segnale di fumo”, soprattutto se è passato molto tempo dal nostro invio, la preoccupazione sale a dismisura…

Alcuni escamotage per notare se il messaggio è stato inviato e letto anche se l’utente ha disattivato l’opzione dalla sue Impostazioni

Ma può anche capitare che il destinatario l’abbia letto ma che noi non ce ne rendiamo conto, perché le impostazioni che lui ha scelto su WhatsApp non ci permettono di farlo. Inoltre non possiamo appurarlo nemmeno se noi le abbiamo bloccate dalle nostra Impostazioni a nostra volta!

Tuttavia c’è anche da dire che quando si manda un messaggio vocale, si attiva comune la notifica di lettura e che se questa persona l’ha ascoltata vediamo in ogni caso due spuntatine di colore blu.

Un’altra dritta in tale direzione la potete mettere in pratica  se voi e il mittente del vostro messaggio siete entrambi scritti a una chat di gruppo: difatti, in tale maniera, potete vedere se in alcuni momenti è online, ma questo può anche capitare- in realtà- anche nella vostre chat private.