“Perdevo sangue…” Sabrina Salerno corre in infermeria: tensione a Ballando con le Stelle

Ballando con le stelle, grande paura per Sabrina Salerno, tra le più amate concorrenti di questa edizione del programma di punta di Rai Uno. La showgirl soccorsa prontamente dal medico: ” Perdevo sangue”. I fan sotto choc. Il suo stato di salute.

Ballando con le stelle, Sabrina Salerno una stella tra le stelle

Anche quest’anno Ballando con le stelle, il programma danzereccio di Rai Uno, condotto dalla brava Milly Carlucci in compagnia del fidato amico e collega Paolo Belli, sta riscontrando ottimi consensi. Al pubblico italiano piace, piace moltissimo trascorrere il sabato sera in compagnia di questa trasmissione che sa divertire ma anche molto emozionare. Il merito è – indubbiamente- anche dei concorrenti, alcuni dei quali autentici vip, che ammaliano i telespettatori con le loro performance in pista.

E tra costoro ve ne è sicuramente una che ha calamitato in men che non si dica quasi tutta l’attenzione su di lei. Stiamo parlando della bellissima Sabrina Salerno, vera icona degli Anni Ottanta, ancora oggi molto amata dagli italiani ( e non solo!) e a dir poco seguitissima sui Social, in particolare su Instagram. Ed è qui che la donna ha di recente pubblicato un’ immagine che ha fatto preoccupare – e non poco- i suoi numerosi fan…

Una mano insanguinata dell’artista spaventa i fan: i dettagli dell’ indicente

Una mano insanguinata! Ma che cosa è successo a Sabrina? In una Storia la donna, dove ha taggato il suo maestro di Ballando, il bravo e affascinante Samuel Peron con il quale ora ha uno splendido rapporto di stima e di amicizia, ha raccontato, senza -però- andare troppo nel dettaglio, che aveva una mano che ” perdeva sangue”. Sappiamo inoltre che è tosto intervenuto un medico e che ha provveduto a medicarla.

Ora a quanto pare sta bene e prontissima a ritornare in pista sabato sera per farci sognare ad occhi aperti con la sua prorompente bellezza e con la sua ragguardevole sensualità. Doti che non le sono mai mancate e che le hanno permesso di entrare fin da giovanissima nei cuori dei maschietti che ancora oggi la adorano per la sue eccellente fisicità.

Una ferita aperta resta comunque l’abbandono da parte del padre

Ma se oggi Sabrina appare una donna serena, non lo è stata nel suo passato. Ha avuto una vita difficile e ha sofferto tantissimo fin da piccina per la mancata presenza all’ interno della sua vita della figura paterna.

Intervistata da DiPiù, l’artista, ha raccontato come un fiume in piena, tutto l’immenso dolore che ha provato per l’abbandono del papà che l’ha riconosciuta solo quando era ormai bella grandicella.

“Mia madre è rimasta incinta a diciotto anni. Mio padre di anni ne aveva venticinque e se ne è andato senza mai riconoscermi. Quando, da grande, ho chiesto il test del DNA, davanti alla compatibilità lui mi ha riconosciuta chiedendomi perdono”, ha confessato.

E questa rimane comunque per lei una ferita aperta che ogni tanto sanguina ancora.

Impostazioni privacy