WhatsApp, come capire se sei stato bloccato: il trucco

A volte capita di pensare, dopo che abbiamo inviato un messaggio su WhatsApp e non aver ricevuto risposta dopo un po’ di tempo, che il destinatario ci abbia bloccato. Ecco come scoprirlo facilmente.

WhatsApp, nessuna risposta dopo ore dal destinatario del nostro messaggio, ci ha forse bloccato?

WhatsApp, nonostante sia gratuita, è un’app che ci permette di utilizzare tantissime opzioni per comunicare con gli altri in maniera istantanea. Lo usiamo praticamente tutti, dai più ai meno giovani, sia per lavoro che per svago, tuttavia a volte può capitare di farci prendere dal panico quando, dopo aver contattato qualcuno che magari non sentiamo da un po’ di tempo per svariate ragioni ma con il quale non saremmo rimasti incattivi rapporti, di non ricevere una risposta. E più passa il tempo e più iniziamo a preoccuparci. Per quale motivo non ci ha degnati di una risposta? Ci ha forse bloccato?

Se è online spesso e volentieri ma non risponde mai e non ci manda neppure un saluto, è chiaro che non siamo graditi

Se notiamo le classiche spuntatine blu significa che l’ha letto ma che non ci voglia rispondere. Tuttavia c’è anche chi toglie questa opzione, perciò non è facile capirlo in questa maniera, ma se lo vediamo online molte volte e non ci degna mani nemmeno di un saluto, nonostante noi gli abbiamo mandato più messaggi, significa che il nostro contatto non è più gradito. Può anche accadere -però- che abbia semplicemente cambiato numero e che risulti inesistente. In questo caso possiamo provare a chiamarlo.  E se invece ci avesse semplicemente bloccato? Ma come possiamo capirlo in pochi passi?

Altre dritte, occhio alle impostazioni!

Partiamo subito dal presupposto che WhatsApp non avvisa le persone che sono state bloccate, ma puoi comunque analizzare alcuni indizi per capirlo. Oltre alle dritte già date, puoi notare se non vedi più la sua immagine di profilo, mentre prima la vedevi eccome! E se la spuntatina di lettura rimane non solo grigia ma unica, quindi ad essa non si aggiunge la seconda significa che ti ha messo nella black list!

E nel caso -invece- ne  venga aggiunta una seconda  ma sempre di colore grigio significa che il messaggio è stato consegnato e che quindi il numero sia ancora attivo e che non ti ha bloccato, almeno per il momento!

Chiaramente se poi tu stesso hai tolto l’impostazione di mostrare agli altri i tuoi avvisi di lettura, per notare se gli altri abbiano letto i messaggi, qualora non abbiano anche loro optato per tale opzione devi disattivarla, andando direttamente sull’app WhatsApp e in particolare sul menù Impostazioni – Account – Privacy e da lì cambiare  l’opzione, stesso discorso per la visualizzazione degli accessi.