Come recuperare i messaggi eliminati su WhatsApp con Android

Da un po’ di tempo, per l’immensa gioia degli impulsivi e degli indecisi, è possibile eliminare i messaggi su WhatsApp. Ma attenzione, perché così come possiamo facilmente cancellarli, allo stesso modo possiamo recuperarli. Ecco come fare se possediamo un cellulare con sistema Android

Notizia choc: i messaggi cancellati su WhatsApp si possono recuperare. Vediamo come

Ahì, Ahì, siamo nei guai. Eh sì, perché se da un po’ di tempo gongolavamo pensando al fatto che potevamo cancellare in men che non si dica un messaggio inviato su WhatsApp, purché il mittente non lo avesse ancora visualizzato, sebbene al suo posto trovasse la scritta “Questo messaggio è stato eliminato”, ora abbiamo un piccolo problemino, che fino a poco tempo fa non avevamo affatto contemplato. Ma andiamo con ordine…

Se la possibilità di oscurare dei messaggi ci faceva tirare il classico respiro di sollievo soprattutto se, presi dall’ ira o dallo sconforto, iniziavamo a scrivere a sproposito sia per lavoro che per motivi espressamente privati sebbene, parliamoci chiaro, non è che si facesse proprio una gran bella figura a cancellare messaggi, soprattutto se numerosi.

Ma ora pare che seppur cancellati possano essere recuperati se si possiede un cellulare o tablet Android. Come? Scopriamolo insieme…

WhatsRemoved ci viene in aiuto

Per farlo dobbiamo necessariamente scaricare un’altra app che si chiama WhatsRemoved la troviamo nel nostro PlayStore. Una volta installata sarà necessario darle le varie autorizzazioni per accedere alle  notifiche e scegliere come app da seguire solo ed esclusivamente WhatsApp, quindi  selezioniamo la voce che ci consente di rilevare e salvare i file cancellati, ovvero “Sì, salva i file” e poi “Consenti”

Bene, da questo momento in poi  ogni qualvolta che ci invieranno un messaggio su WhatsApp e lo cancelleranno  ci  sarà possibile vederlo. Tra l’altro l’applicazione è pure ben suddivisa a seconda del destinatario.

E infine alcuni piccoli accorgimenti

Ma fate attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti assai utili per fare funzionare al massimo grado tale applicazione! Quali? Beh, per esempio di non silenziare le notifiche, qualora possibile, perché questo può influire e pure notevolmente sul fatto di riuscire a recuperare i messaggi cancellati, perlomeno nella loro integrità. Inoltre si può notare qualche difficoltà nel recupero se si ha in funzione l’opzione risparmio energetico, che è comunque molto utile e che talora abbiamo la necessità di utilizzarla, e se non abbiamo una buona connessione Internet.