Uomini e Donne, Andrea Nicole prima della chirurgia: “Il mio seno era già…”

Andrea Nicole, tronista di Uomini e Donne, aggiunge un aneddoto del suo difficile passato, svelando il momento in cui, decise di sottoporsi all’intervento chirurgico.

L’infanzia da bambina

Attuale tronista di Uomini e Donne, ex transgender: Andrea Nicole continua a far parlare di sé, con i racconti che appartengono al suo passato, quando era ancora un ragazzo e si accingeva a cambiare sesso.

La ragazza ne ha parlato anche durante un’esterna, dichiarando di aver pensato di togliersi la vita, perchè si sentiva un peso per i suoi genitori. Attraverso un’intervista rilasciata a DiPiù la giovane milanese riporta alla memoria la sua infanzia, quando giocava come una bambina, senza che ciò destasse troppe domande da parte dei suoi genitori. Anche alla scuola elementare i suoi compagni si approcciavano a lei, come ad una femminuccia: del resto, aveva molte amicizie femminili e giocava con le bambole. Andrea Nicole però ammette che i problemi sono arrivati dopo, quando è passata alle medie. Lì ha subito delle offese, ma tutto sommato rimaneva ancora un ragazzo sereno.

Andrea Nicole in terapia

Andrea Nicole racconta a DiPiù il suo rapporto con i genitori: “Non mi sentivo problematico, per il semplice fatto che io mi sono sempre sentito donna” Ha specificato. Dopo la scuola media si documentò sulla disforia di genere, scoprendo che liberarsi di quel corpo maschile, per essere se stessa, era possibile. Lei era una donna, doveva solo dirlo ai suoi genitori. E lo fece scrivendo una lettera, chiedendo di sottoporsi alla medicina che l’avrebbe aiutata. “Non hanno approvato. O meglio, mi hanno detto: ‘Vai sei mesi in terapia, verremo anche noi. Il tuo è solo un capriccio” Fu questa la loro risposta.

La tronista di Uomini e Donne ha rivelato che a quel punto ha cercato di capire il punto di vista dei genitori e accettò di fare la terapia, che si rivelò alla fine vincente. Lo psicologo infatti parlò con i suoi genitori: “Vostro figlio è una donna, sì, una femmina. Il problema non ce l’ha lei, il problema ce lo avete voi che non riuscite ad accettarlo”. Parole che per la diretta interessata furono come una liberazione.

La Chirurgia estetica

Successivamente, Andrea Nicole decide di aspettare di compiere la maggiore età per  sottoporsi ad una serie di interventi per il cambio del sesso. Non è stato un percorso semplice, ma graduale, durato lunghi otto anni. I suoi genitori cominciarono a capire e iniziano ad appoggiarla. Il 2014 è l’anno in cui la tronista di Uomini e Donne vola a Barcellona dopo le autorizzazione per l’intervento e per il cambio dei documenti.

“Avevo 22 anni nel 2014 ho concluso il percorso. Non voglio dire che dal 2014 sono donna perché lo sono dalla nascita, diciamo che dal 2014 anche lo Stato Italiano mi riconosce come una donna” Ha dichiarato a “TV Sorrisi e Canzoni.“Il seno era già un po’ accennato proprio per via degli estrogeni, con l’integrazione è cresciuto ulteriormente. Ho vissuto una sorta di sviluppo”