Principessa Charlene, il calvario continua. Bomba su Alberto: “Lui non…”

Dopo mesi la principessa di Monaco fa ritorno a Monte Carlo dal Sudafrica fugando le voci di divorzio . Ma non del tutto…

Charlene e Alberto di Monaco

Il lungo calvario di Charlene in Sudafrica

Da maggio 2021 Sua Altezza Serenissima Charlene di Monaco si è allontanata dal Principato: insieme al marito ha raggiunto il natio Sudafrica per portare avanti l’impegno nella sua campagna di sensibilizzazione contro il bracconaggio e la caccia ai rinoceronti

Qui però è stata colta da una grave infezione a occhi, orecchie e gola che l’ha costretta a diversi interventi chirurgici, anche in anestesia totale. Le sue condizioni hanno reso impossibile il ritorno nel Principato di Monaco, secondo le indicazioni dei medici, anche a causa della pandemia da Coronavirus.

Voci di divorzio per la coppia, Serenissima solo di nome

Durante questi lunghi mesi dunque la principessa è stata lontana dal marito e dai figli, che l’hanno visitata appena due volte. Con il tempo hanno cominciato a diffondersi voci di crisi sulla coppia che in questi 10 anni di matrimonio è stata Serenissima più di nome che di fatto.

Voci che il principe Alberto ha negato con forza solo qualche settimana fa: “Charlene non se n’è andata perché era arrabbiata con me o con qualcun altro. Non è andata in esilio. Si è trattato di un problema medico che doveva essere curato, tutte queste chiacchiere fanno male sia a me che a mia moglie”.

Ritorno a Monte Carlo ma qualcosa non va: le foto ufficiali non mentono

Ora Charlene ha finalmente fatto ritorno nel Principato di Monaco posando per le foto ufficiali abbracciata al marito e ai figli davanti al Palais Princier. Tutto risolto, dunque? No. Perché a fronte del suo caloroso abbraccio al marito non corrisponde altrettanta vicinanza da parte del principe che rimane immobile e freddo.

Secondo l’esperta del linguaggio del corpo Judi James questo denuncia la disparità dei sentimenti che legano i due sposi. La postura di Charlene, quasi sdraiata sul marito che cerca di avvolgere in un abbraccio, indica quanto grande sia il suo bisogno d’affetto. Dall’altra parte, però, Alberto non la ricambia con altrettanto ardore ma resta fermo, impassibile: sì le mete un braccio attorno alla vita ma non mostra alcun trasporto nei suoi confronti.

Charlene e Alberto di Monaco 2

L’esperta di linguaggio del corpo: “Lei cerca affetto, lui non contraccambia”

Spiega la James: “Con il braccio destro che stringe i gemelli in un gesto protettivo, Charlene appoggia il busto proprio su di loro per circondare suo marito con il braccio sinistro e premere il suo corpo contro il suo”. Un gesto quasi esagerato con cui Charlene cerca sostegno aggrappandosi al marito ma  “Sembra che ci sia uno squilibrio tra i sentimenti dell’una e dell’altro”.

Infatti Alberto mantiene una postura più controllata e rigida, che sembra non .contraccambiare gli slanci della moglie. “Alberto mostra un sorriso parziale e ha un braccio intorno alla vita di Charlene, ma anche quel gesto è freddo. Non c’è lo stesso coinvolgimento della moglie che vuole sottolineare sentimenti di orgoglio e possesso.