Morto Giampiero Galeazzi | Le cause del decesso

E’ morto all’età di 75 anni Giampiero Galeazzi, dopo una lunga malattia. Molti i messaggi di cordoglio da parte di personaggi della Tv e dello Sport. L’ultimo saluto di Mara Venier al suo carissimo amico.

Addio a Giampiero Galeazzi

L’Ansa ha annunciato in queste ore la triste notizia della morte di Giampiero Galeazzi: l’ex canottiere, nonché giornalista e voce dello sport in tv ha lasciato i suoi cari a 75 anni. Da tempo combatteva contro una forma grave di diabete. Lo piangono la moglie Laura, i figli Gianluca e Susanna e tutto il mondo dello sport e della televisione italiana.

Chiamato da tutti Bisteccone, per la sua stazza, Giampiero Galeazzi rimarrà nella storia per le sue telecronache particolarmente “sentite” e trascinanti. Indimenticabile quella particolare sul canottaggio, la sua più grande passione, della medaglia d’oro dei fratelli Abbagnale a Seul nel 1988.

I successi del canottiere

Nato a Roma, si laureò in Economia, anche se nel suo cuore c’era già lo sport, in particolare il canottaggio di cui era diventato professionista: vinse il campionato italiano nel singolo di canottaggio nel 1967. Poi l’inizio della carriera come giornalista sportivo entrando in Rai, prima alla radio e poi in tv. Poi la Domenica Sportiva e successivamente Mercoledì Sport.

Negli anni Ottanta ricoprì il ruolo di inviato per gli incontri della DS, i  più importanti della serie A. Galeazzi inoltre lavorò per la Rai in occasione dell’incontro a Reykjavik fra Gorbaciov e Reagan nel 1986.

Come non citare la sue conduzioni a “90esimo minuto” dal 1992 al 1999 e la partecipazione al Festival di Sanremo nel 1996 insieme a Pippo Baudo? Nel 2010 e nel 2012 ha partecipato a Notti Mondiali e Notti Europee, entrambe trasmissioni Rai.

Le parole di Mara Venier

L’ultima volta che Giampiero Galeazzi è apparso in Tv è stato a Domenica In, dalla sua carissima amica Mara Venier. Proprio la conduttrice veneta in queste ore gli ha dedicato un post carico di dolore e sentimento: “Bisteccone mio …se ne va un pezzo importante della mia vita”, è la didascalia della regina della domenica Rai, applicando una serie di emoj di  cuori spezzati.

Mara Venier e Giampiero Galeazzi erano uniti da una profonda amicizia.

“In questo mondo ci sono molte false amicizie, ma tra ma e Giampiero è nata un’amicizia fraterna che va avanti da 25 anni, un’amicizia vera basata sul rispetto, la complicità, sulla voglia di stare insieme, per me lui è uno della mia famiglia.” Ha dichiarato la Venier in una recente intervista.