Katia Ricciarelli, tutta la verità sull’addio a Pippo Baudo: “Perché ho dovuto lasciarlo”

Katia Ricciarelli è indubbiamente una delle concorrenti più carismatiche e chiacchierate della nuova edizione del GfVip attualmente in corso. E ora a tenere banco è ancora una volta il suo matrimonio, finito da tempo, con Pippo Baudo. La loro fine, i motivi dell’addio e un cospicuo assegno di mantenimento… Tutto sulla coppia!

Katia Ricciarelli e Pippo Baudo, c’eravamo tanto amati…

Katia Ricciarelli si sta facendo molto notare nella Casa più spiata d’Italia. Entrata per prima, ha fatto intendere fin da subito di volersi godere pienamente l’esperienza e di non possedere affatto i classici peli sulla lingua. Non si è mai tirata indietro quando si è trattato di dire la sua o di criticare qualche fatto.

Inoltre ci ha anche rivelato alcune chicche di gossip, come la sua notte d’amore in gioventù con Casella, o la sua storia d’amore con Alberto Sordi.

Ma se si parla di sentimenti, è impossibile, nel riferirsi a lei, non pensare a lui, a Pippo Baudo, che è stato suo marito per una buona ventina d’anni. Per lui è stato il secondo, per lei il primo matrimonio. Un matrimonio senza figli

La mancata maternità e il carattere difficile di lui, i motivi dell’addio

E pare che sia stata anche questa scelta che a lungo andare abbia allontanato i coniugi. Stando ai racconti della donna, amatissima in tutto il mondo, lui non ne voleva sapere di diventare ancora padre, mentre lei a un certo punto, non essendo più una ragazzina, sentiva che se voleva esserlo doveva affrettarsi, poiché l’orologio biologico non perdona.

E quando ha pensato che questo era un suo desiderio profondo e reale, e ha rivelato al marito che erano in attesa della loro creatura, lui non ha avuto la reazione sperata. ” Mi ha chiesto di abortire”, ha dichiarato tra le righe di lunghi racconti sia in Tv che sulla carta stampata l’artista.

E pare che sia stata anche la mancata maternità ad allontanarla sempre più da lui, oltre che il  carattere dello showman molto difficile da gestire. Alla fine lei, sempre più stanca, ha deciso di lasciarlo e di riprendere in mano le redini della sua vita.

Oggi Katia è single e si gode la vita e il bel assegno di mantenimento del suo ex

Oggi è single ma non nasconde che ” le piacerebbe avere qualcuno che le facesse compagnia”. E’ ancora all’apice del successo e molto amata dal grande pubblico che ha incominciato ad apprezzarla non solo per le sue eccellenti doti vocali ma anche come attrice e personaggio a tutto tondo. E così lei si gode ora tutto questo affetto e il bel assegno di mantenimento del suo ex marito che si aggira sui 12mila euro. Una cifra importante e per la quale, come ha affermato lo stesso Baudo, durante una sua recente intervista, ” non ci dorme la notte“.