Carlotta Mantovan, la figlia Stella Frizzi bellissima, la foto boom di like: ” Come il suo papà”

Carlotta Mantovan, vedova Frizzi, è molto amata dalla grande pubblico e seguitissima sui Social. Ed è qui che ci mostra la sua figlioletta Stella con uno scatto che ha fatto un autentico boom di like in men che non si dica. ” Come il suo papà”

Carlotta Mantovan torna a sorridere per amore di sua figlia Stella

E’ stata una grande pugnalata dritta al cuore quando una giovanissima Carlotta Mantovan ha visto morire il suo amatissimo marito. La loro bimba, di nome Stella, era davvero molto piccola, e lei da quel preciso istante ha dovuto rivestire pertanto sia il ruolo di mamma che di papà. Tante persone le sono state vicino, dai familiari, agli amici, ai colleghi del suo Fabrizio, che tanto era amato anche dal grande pubblico per la sua simpatia e la sua gentilezza. E che dire del suo sorriso? Splendido e luminoso, proprio quello della sua Carlotta che per un po’ di tempo ha perso, vinta dal dolore. Ma poi lo ha ritrovato per il suo bene e soprattutto per sua figlia che sta crescendo sempre più bella e forte. E soprattutto tanto simile al suo adorato papà

Stella sui Social in uno scatto ” Come il suo papà…”

Eccola oggi la ragazzina, immortalata dalla mamma, mentre con un look sbarazzino e nel contempo romantico, con tanto i ciabattine pelose rosa confetto, si accinge a suonare il pianoforte. Quel pianoforte che suo padre amava suonare per distrarsi e deliziare con un po’ di musica i suoi cari. Una passione, quella per il vasto mondo delle note, molto forte per la verità nella famiglia Frizzi, non per nulla Fabio, fratello del compianto Fabrizio, è un rinomato ed eccellente musicista e compositore di colonne sonore.

La foto, postata sul seguitissimo profilo ufficiale della Mantovan, ha fatto in men che non si dica book di like, diventando pure virale, così come il suo commento- didascalia, davvero dolcissimo: Vuole imparare come il suo papà, amore mio.

Fabrizio è sempre nel cuore di tutti, grande pubblico incluso

Un papà che lei ha conosciuto molto poco ma la cui memoria è ancora viva oltre che nel cuore, nella mente e nell’anima della mamma, oltre che in quello della gente che continua a parlare di lui come un uomo buono e speciale che sapeva regalare loro tanta gioia e momenti spensierati con la sua ingente professionalità. Un conduttore gentiluomo che manca, mancherà sempre più.