Regina Elisabetta, paura per la sovrana. “Altre due settimane”

Non c’è pace per la Regina Elisabetta! Dopo le tante chiacchiere che circolano di continuo sulla Royal Family e i numerosi libri pubblicati che rivelano importanti retroscena, legati sia al presente che al passato, ecco spuntare anche un altro problema legato alla sua salute

Stop agli incontri pubblici per la Regina Elisabetta. Lo comunica Buckingham Palace

La Regina Elisabetta è anche oggi una monarca molto amata, non solo in Inghilterra ma in tutto il mondo. Donna forte e coraggiosa e dalle tempra di roccia, ha iniziato a cedere leggermente il passo quando qualche mese fa è venuto a mancare l’amatissimo consorte, ovvero il Principe Filippo, che è stato il suo unico e grande amore, e con il quale è cresciuta sia come donna che come regnante. Con lui ha messo al mondo una splendida famiglia, molto chiacchierata in ogni parte del Globo.

Una famiglia sovente al centro di vere e proprie bufere mediatiche, anche per via di alcuni nipoti di Queen Elizabeth  particolarmente ribelli e delle loro spose. Donne sovente non viste di buon occhio da lei per via di alcune loro scelte e di gusti relativi al loro modo di porsi e di abbigliarsi sia in privato che in occasioni mondane e pubbliche. Lei che è tutt’ora sinonimo di eleganza, da molta importanza all’etichetta e alla vita di Palazzo.

Attiva più che mai sul campo nonostante l’età, è -però- ora costretta a frenare con le sue uscite , con i suoi viaggi, oltre che con gli incontri pubblici. Ma per quale motivo? Ne ha parlato direttamente Buckingham Palace

Deve riposare per ” almeno due settimane”, dicono i medici

In pratica la Regina è costretta per il suo bene a cancellare tuti quanti, nessuno escluso, i suoi impegni pubblici, già organizzati da tempo e previsti per le prossime settimane. In sostanza la monarca ha deciso di seguire passo dopo passo il consiglio dei suoi fidati medici che l’hanno invitata a  riposare “almeno per le prossime due settimane”.

Pertanto Elisabetta potrà sì mantenere fede ad alcuni impegni leggeri direttamente dalla sua scrivania durante le ore diurne con tanto di incontri e udienze virtuali, che tra l’altro ha già effettuato, ma non potrà dare vita a visite ufficiali ne tantomeno dare vita a viaggi e spostamenti che potrebbero stancarla molto.

Ma soprattutto c’è un evento al quale lei, per i motivi già spiegati, non potrà partecipare che ha procurato nel cuore della Regina un certo rammarico. Quale sarebbe?

La Regina è di buon umore, lo riferisce una fonte del Palazzo Reale

Si tratta del Festival Of Remembrance che è in programma per sabato 13 novembre 2021, ma poiché, come riferisce sempre Buckingham Palace, rimane ferma intenzione della Regina essere presente al National Service Of Remembrance, indetto occasione della Remembrance Sunday, organizzato per il 14 novembre, con molta probabilità qualcosa per quella giornata si farà.

Inoltre una fonte di Palazzo Reale ha riferito al Telegraph che Queen Elisabeth rimane nonostante tutto di buon umore  e che di recente ha pure registrato un videomessaggio per la conferenza Cop 26 di Glasgow della prossima settimana.