Regina Elisabetta affetta da un disturbo ossessivo: cosa ha

Le Regina Elisabetta è indubbiamente uno dei personaggi più amati e -nel contempo- assai chiacchierati non solo nel Regno Unito. E ora si parla di un suo disturbo ossessivo… Ecco di che cosa si tratta…

La Regina Elisabetta, una donna molto amata e apprezzata ma anche molto chiacchierata

La Regina Elisabetta, vera icona di fashion e di stile, è una donna molto amata e apprezzata in vari ambiti e lo è non solo in Gran Bretagna, ma un po’ in tutto il mondo, Italia inclusa.

Tante, tantissime sono le curiosità che la riguardano direttamente e svariati i pettegolezzi che toccano il suo privato che, vista la sua grande personalità e la sua importanza, tale non riesce a rimanere, così come quello dei suoi familiari.

Ogni giorno i media cercano di indagare sulla sua esistenza e quella della sua famiglia, la Royal Family, per lo più cercando di carpirne i segreti o qualche gustoso pettegolezzo, che proviene direttamente da Palazzo Reale.

Ed è per questo motivo che la fonte risulta moto appetitosa, così come la notizia, che sebbene sussurrata, raggiunge poi grazie ai giornali una potenza inaudita e virale sul Web.

Non mancano poi libri su libri che raccontano assai gustosi retroscena di tutti i membri della sua famiglia. Ma ora a tenere banco è proprio lei: infatti in uno di essi si parla di lei e di una sua malattia… Di che cosa si tratta?

Un nuovo libro rivela aneddoti sconcertanti su di lei: parla la sua insegnante privata. Notizia shock

A quanto pare la sovrana soffrirebbe di un disturbo ossessivo. Ce lo rivela il libro, uscito in tutte le librerie del Regno Unito, intitolato The Royal Governess, che reca la firma di Wendy Holden.

In pratica tutto il testo si basa su alcuni racconti di Marion Crawford, insegnante privata della Regina durante la sua infanzia. E tra l’altro alcuni estratti sono anche stati pubblicati dal quotidiano Sun.

Sono veramente tanti gli aneddoti che finora erano stati taciuti al grande pubblico, non solo si sudditi della Royal Family, e tra di essi ci sono alcuni comportamenti, legati espressamente all’ordine, che Elisabetta aveva e che avevano preoccupato, e non poco, la sua insegnante. Di che cosa si tratta? Ce lo rivela la Holden.

Per la Crawford soffre di un disturbo ossessivo- compulsivo che però, ad oggi, non le è mai stato diagnosticato. Almeno, il fatto non è stato reso pubblico

Parlando di Marion Crawford la scrittrice ha testualmente scritto: “Aveva studiato psicologia infantile e si accorse di alcuni comportamenti ossessivo compulsivi dell’allora principessa. Metteva in fila sia le matite quando studiata che i piatti in sala da pranzo. Un giorno le chiesi perché lo facesse e lei mi  rispose che, così facendo, si sentiva al sicuro“.

A quel punto l’insegnante si rivelò alquanto stupita di aver trovato un atteggiamento così fuori dal comune in un ambito regale e privilegiato. Ma la cosa, per così dire, più strana è che quando lei stava per chiederle  qualcosa di più, Elisabetta non riuscì a risponderle poiché proprio in quel momento entrò nella sua stanza sua madre.

E la stessa insegnante molti anni fa, precisamente all’inizio degli Anni ’50, pubblicò lei stessa un libro in cui parlò della sua esperienza a Corte e in primis quella diretta dell’allora principessa. Tra le righe scrisse: “Mi preoccupai quando la vidi saltare già dal letto più volte durante la notte per le scarpe dritte e sistemare i vestiti in un cero modo. E’ sempre stata metodica.”

Tuttavia, al di là delle dichiarazioni della Crawford, è doveroso sottolinearlo. non ci sono mai state, ne in passato ne  in tempi ben più recenti, prove di ciò che ha detto, ne tantomeno del disturbo compulsivo che avrebbe diagnosticato all’attuale Regina Elisabetta.