Mara Venier casa da sogno nel cuore di Roma : nido d’amore con Nicola

Mara Venier, squisita padrona di casa di Domenica In, abita da tempo nella Capitale, insieme all’adorato marito Nicola Carraro. Ma avete mai visto la sua dimora? Una casa da sogno nel cuore pulsante di Roma.

Mara Venier insieme al marito Nicola Carraro vive a Roma, in una casa da sogno

Sono ormai una coppia da moltissimo tempo, la meravigliosa Mara Venier, regina delle Reti Rai, e Nicola Carraro. Affiatatissimi, i due amano viaggiare, quando gli impegni lo permettono, e trascorrere molto tempo in compagnia delle rispettive famiglie e degli amici, soprattutto in casa loro. Una casa ampia e accogliente, sita nella Capitale dove Zia Mara opera e dove registra il contenitore domenicale Domenica In, in onda per l’appunto ogni domenica a partire dalle ore 14:00, subito dopo il TG, su Rai Uno.

La dimora ci viene spesso mostrata sui Social, in particolare su Instagram, dalla stessa conduttrice veneta che, soprattutto durante il primo, lungo ed estenuante lockdown, ha iniziato a mantenere un costante filo diretto coi suoi fan pubblicando  video e foto, per lo più realizzati/e dal marito, in tenuta casalinga. Ecco il loro meraviglioso nido d’amore

E’ un attico, elegantissimo, con una vista mozzafiato

E’ un elegantissimo attico sito nel cuore pulsante di Roma che possiede una vista pazzesca, o meglio mozzafiato, ce lo rivela tramite le fotografie Social la stessa Mara, che ama affacciarsi spesso e prendere la classica boccata d’aria dal suo balcone da dove può vedere tuta la città eterna, che da anni l’ha accolta come una madre.

Qui la donna ama leggere, visto che i libri sono sua grande passione, ma anche cenare o pranzare, quando le temperature lo consentono, in compagnia della sua dolce metà, di amici o familiari. E sempre qui l’abbiamo vista talora impegnata nella pulizia della pavimentazione con outfit molto casual e priva di trucco.

Una casa luminosa e accogliente

E dopo aver ammirato l’esterno, passiamo all’interno, che può essere definito a buona ragione come un perfetto mix tra il moderno, dove spicca il bianco, e quello in stile Anni ’60, con tanto di colori piuttosto vivaci. Grande spazio è lasciato anche al legno nei suoi colori più tenui e nel contempo caldi, oltre che alla ceramica nelle tonalità più tenui, tendenti all’azzurrino,  al verdino e al violetto.

Le stanze sono ariose e dotate di ampie finestre che permettono di far filtrare notevolmente la luce in ogni dove. La casa dunque è molto luminosa e accogliente ma anche calda grazie alla presenza di mobilia  e accessori che fanno intendere quanto Mara adori accogliere in casa ospiti con gustosi pranzetti o deliziose cenette, essendo, proprio come il marito Nicola, una persona gioiosa, convivale e ospitale.