Arisa, perchè ha indossato le parrucche per un periodo

Arisa, attualmente concorrente di Ballando Con le Stelle, è ritornata di recente a parlare di un disturbo che la affligge da tempo e che la fa soffrire tantissimo. Vediamo insieme di che cosa si tratta…

Arisa, con ” Sincerità” è arrivata ad essere una stella della musica e dello spettacolo

Arisa, all’anagrafe Rosalba Pippa, è indubbiamente una delle cantanti e cantautrici, poiché ricordiamo che è anche autrice di alcune sue canzoni, molto amata dal grande pubblico. In molti si ricorderanno di lei quando si è fata conoscere al Festival Di Sanremo nella categoria nuove proposte con il brano Sincerità, e con il quale ha raggiunto il podio. Ricordiamo, per dovere di cronaca,  che -invece- nella sezione big ha vinto con il brano La Forza Mia il cantante sardo Marco Carta.

Allora l’artista era apparsa agli occhi del pubblico sia a casa che in sala, oltre che della critica, sia impacciata che insicura, oltre che a tratti leggermente buffa. Ma poi piano piano la sua immagine si è trasformata, e lei ha acquisito maggiore sicurezza.

Tante le sue nuove partecipazioni a molte edizioni successive di quel Festival che l’ha lanciata nel vasto mondo delle sette note e che l’ha anche vista trionfare qualche anno dopo nella sezione Big, oltre che ottenere altri prestigiosi secondi e terzi posti.

E’ diventata poi giudice di svariati talent musicali e dopo aver svolto il ruolo di docente di canto per Amici di Maria De Filippi e aver partecipato al Cantante Mascherato, oggi la troviamo in forza a Ballando Con Le Stelle, il sabato sera su Rai Uno.

Rosalba è anche tornata di recente a parlare di una malattia che la affligge da diverso tempo e che la fa pure  molto soffrire. Ecco di che cosa si tratta…

Soffre di tricotillomania: è per questo che indossa le parrucche e porta oggi i capelli rasati a zero

In molti avranno notato che l’artista ha sovente cambiato molti look soprattutto per quanto concerne le sue chiome nel corso del tempo. Inoltre, oltre a cambiare colori e tinte, alcune delle quali molto evidenti e fluo, ha anche cercato di optare pet tagli piuttosto corti e sbarazzini. Altre volte -invece- l’abbiamo ammirata con capelli più lunghi e fluenti.

Tuttavia da un po’ di tempo abbiamo iniziato ad notarla  con i capelli cortissimi, quasi rasati a zero. Ma la sua non è stata una scelta stilistica ma dettata da ben altro. Arisa ha -infatti- optato per questo taglio per tentare di risolvere una terribile malattia che la affligge da tempo, fin da quando era ragazzina, Si tratta della tricotillomania che la induce a toccarsi di continuo i capelli fino a strapparseli quando è particolarmente stressata.

Ed è per questo motivo che in molte occasioni, Festival Di Sanremo in primis, ha deciso di indossare svariate parrucche, anche per vedersi in una nuova veste.

Arisa coma Naomi Campell ma c’è anche chi la paragona ad Anne Hathaway

Un po’ di tempo fa poi l’artista, molto attiva sui Social, aveva pubblicato sul suo profilo ufficiale Instagram, uno scatto che la ritraeva con indosso una parrucca, bellissima, con capelli lunghi e castani,  dotati di una frangetta sbarazzina.

Aveva così commentato la sua foto: “Da oggi indosserò questa parrucca fino a quando non cresceranno questi capelli”. E poi ha anche voluto fare un ammonimento ai numerosi haters che, come si sa, sono sempre in agguato: “Da oggi indosserò questa parrucca fino a quando non cresceranno i miei capelli. Guai a chi fiata, nella cultura afroamericana quasi tutte le donne indossano parrucche. Anche Naomi Campbell, quindi posso farlo anch’io”.

Tutti i suoi fan hanno dimostrato di apprezzare molto il suo scatto, ma soprattutto il suo modo di porsi, tant’è che la sua fotografia è stata invasa non solo di like ma anche da commenti assai lusinghieri. E c’è anche chi l’ha definita divina e paragonata ad Anne Hathaway quando ha recitato nella pellicola cinematografia Il Diavolo Veste Prada.