Carolina Marconi, lo sfogo: “Ho paura: mi hanno tolto entrambi i seni”

Drammatico sfogo di Carolina Marconi. Alla ex gieffina a causa di un tumore le sono stati asportati entrambi i seni: “Ho paura”

Continua il diario social di Carolina Marconi sulla sua difficile battaglia contro il tumore al seno: la ex gieffina, in occasione del “Bra Day“, la Giornata Internazionale per la Consapevolezza sulla Ricostruzione mammaria, in una storia postata su Instagram ha rievocato l’operazione di mastectomia (l’ablazione chirurgica dei seni) a cui si è sottoposta lo scorso aprile dopo che le è stato diagnosticato, per un beffardo scherzo del destino visto che all’interno della Casa più spiata d’Italia si fece notare e apprezzare per la sua bellezza e soprattutto per il suo florido décolleté, un tumore al seno.

 “Ho affrontato un’operazione e poi la chemio rossa. Ho affrontato le chemio bianche e il 10 novembre finirò la cura”, l’incipit del suo lungo sfogo. “Oggi il mio seno è costellato di cicatrici, segni della battaglia che sto combattendo. Per nove lunghissime ore sono stata in sala operatoria – ha ricordato – Mi hanno tolto entrambi i seni e li hanno ricostruiti: non smetterò mai di ripetere quanto sono grata all’equipe chirurgica del professor Masetti e alla professoressa Salgarello che così mi hanno evitato il trauma di vedermi mutilata di una parte del corpo”.

Carolina Marconi: “Ho paura: mi hanno tolto entrambi i seni ma non rinuncio al sogno di diventare madre”

Nonostante il tumore al seno, Carolina Marconi continua ad accarezzare il sogno di diventare un giorno madre. Ospite qualche tempo fa a “Storie italiane”, la ex gieffina ha, infatti, ribadito il suo forte desiderio di maternità: “Farò l’impossibile. Nonostante la malattia io non rinuncio alla speranza di diventare madre. Io diventerò mamma perché me lo merito. Sarò madre in ogni modo perché anche se non riuscissi a rimanere incinta, lo adotterò”.

L’ex concorrente del “Grande Fratello”, 43 anni, nella suddetta storia ha anche rivelato di aver scoperto la malattia proprio durante i controlli di routine per il concepimento di un figlio: “Mi è crollato il mondo addosso, sono stata tanto male, ma quando passi un momento così, non sai di avere quella forza. Anche io me ne stupisco a volte della forza che mi è uscita”. La showgirl italo-venezuelana ha poi sottolineato l’importanza della prevenzione: “Io sto bene ma voglio ricordare l’importanza dei controlli soprattutto ora perché ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno”. Come detto, Carolina Marconi il 10 novembre terminerà la chemioterapia: “Allora farò una festa“.