Michelle Hunziker nel panico: “Ho fatto un disastro”. Cosa ha combinato

Dopo la foto di famiglia con l’ex Eros Ramazzotti e la figlia Aurora, è la storia dell’amica Laura Barenghi a tenere sempre alta l’attenzione su Michelle Hunziker

E’ da un po’ di tempo che manca in televisione, eppure Michelle Hunziker è sempre al centro dell’attenzione mediatica vuoi perché puntualmente delizia i suoi molti follower con scatti bollenti e video divertenti vuoi perché tutto ciò che la riguarda, a cominciare dalla sua splendida famiglia allargata, polarizza l’interesse e la curiosità degli utenti dei social network.

E quando la showgirl svizzera decide di staccare momentaneamente la spina dai social, ci pensano le sue amiche a gettare in pasto ai suoi famelici fan succulenti aggiornamenti: è il caso di Laura Barenghi, storica hair stylist e make-up artist di Michelle Hunziker, la cui storia postata su Instagram, in cui allude a un “disastro” che ha causato in un luogo dove, come precisa subito dopo tirando un sospiro di sollievo, non la conosce nessuno, ha fatto il giro del web e dei social.

Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, reunion a Brescia per il pranzo con Aurora

Non appaiono mai sui social insieme, eppure Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, ex coniugi, hanno mantenuto buoni rapporti e pertanto non disdegnano di condividere momenti conviviali per la gioia della loro figlia Aurora. E proprio durante un pranzo con la figlia nel Bresciano sono stati immortalati in uno scatto, in cui appaiono felici e sorridenti, che in poche ore ha mandato in tilt il web e i social network. E’ stato proprio lo chef del ristorante in cui hanno consumato il pranzo durante lo scorso weekend a immortalarli, abbracciato a loro, in un momento di grandi risate e felicità.

Dunque, nonostante i rispettivi molteplici impegni professionali, Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti riescono sempre a ritagliare del tempo da dedicare ad Aurora anche solo per un pranzo in famiglia e fare quattro chiacchiere allo scopo, chiaramente, di contribuire alla serenità della loro primogenita.