Claudio Baglioni doloroso lutto per il cantante: “Addio, per sempre grato…”

Momenti di amarezza per Claudio Baglioni. Il cantante romano piange la scomparsa di uno dei suoi più stretti collaboratori.

Il messaggio di addio di Claudio Baglioni

L’artista sui social ha annunciato ai suoi fan la dipartita di Tonino Coggio, un suo caro amico e collaboratore di vecchia data. L’uomo si è spento martedì 19 ottobre all’età di 82 anni. “Ti saluta e ti abbraccia un’ultima volta, quel ragazzo non ancora diciottenne in cui credesti subito e che accogliesti nella tua piccola famiglia”, ha scritto Baglioni in un lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram.

Chi era Antonio Coggio

Nato a Savona nel 1939, Coggio ha studiato presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genevova. Dopo la sua formazione inizia sin da subito a collaborare con la cosiddetta scuola genevose e nel 1964 stringe una collaborazione con Gino Paoli, diventando il suo tastierista. Successivamente si è trasferito a Roma, dove ha firmato un contratto con la Rca italiana. Ed è proprio qui che incontra Domenico Modugno con il quale nasce un rapporto di lavoro. Nel 1967 avviene il grande incontro con Claudio Baglioni, un sodalizio lavorativo che dura fino al 1970.