Elisabetta Gregoraci fuori dalla tv: Maurizio Costanzo rompe il silenzio

Maurizio Costanzo ha illustrato i motivi per cui Elisabetta Gregoraci, dopo l’esperienza al “Grande Fratello Vip”, non ha ancora spiccato il volo

Non ci sono nuovi programmi televisivi nell’agenda professionale di Elisabetta Gregoraci per il 2021-22: la conduttrice e showgirl calabrese, dunque, resterà ferma ai box nei prossimi mesi, eppure dopo la partecipazione alla quinta edizione del “Grande Fratello Vip”, dove ha fatto molto parlare di sé per via dei suoi presunti flirt, la 41enne sembrava in rampa di lancio ma così non è stato.

Elisabetta Gregoraci  ha presentato la kermesse canora estiva “Battiti Live”, che conduceva anche prima di entrare nella Casa più spiata d’Italia, ed è stata la partner di Enrico Papi in una puntata di “Scherzi a parte”. Doveva essere il volto femminile di Honolulu, il nuovo format comico di Italia Uno, ma le è stata preferita Fatima Trotta, ex volto di “Made in Sud”.

La spiegazione di Maurizio Costanzo

Insomma, dopo l’avventura al “Grande Fratello Vip” solo qualche ospitata ma non un vero rilancio professionale come si augurava l’ex moglie di Flavio Briatore e dire che sui social Elisabetta è seguitissima, merito soprattutto delle bollenti foto che vi posta che incendiano la rete. A maggior ragione come mai, dunque, Elisabetta Gregoraci non è ancora riuscita a trovare il proprio spazio in televisione come tante altre colleghe? Come mai non ha un programma tutto suo? A rispondere a tali quesiti ci ha pensato Maurizio Costanzo dalle pagine del settimanale “Nuovo” dove da anni cura una rubrica televisiva.

Il marito di Maria De Filippi ha innanzitutto precisato che il Grande Fratello Vip non è un Centro per l’Impiego e pertanto non tutti quelli che partecipano al reality show necessariamente dopo trovano una collocazione professionale in televisione. Secondo Maurizio Costanzo, Elisabetta Gregoraci è una professionista che, nonostante l’esperienza da “reclusa” nel fortino di Cinecittà, non vanta ancora nel curriculum grandi esperienze pur riconoscendo che la soubrette calabrese ha quella presenza scenica necessaria per stare sul palco e davanti alle telecamere.