Test visivo: c’è un topolino tra i funghi, riesci ad indivisuarlo?

E’ un test molto divertente e nel contempo assai complicato a carattere squisitamente visivo e autunnale, quello che sta interessando ora il vasto popolo del Web. Ma in che cosa consiste? Nello lo scovare un bel topolino tra i funghi.

Un nuovo carattere visivo, squisitamente autunnale

Nella miriade di test a carattere visivo che stanno letteralmente invadendo la Rete e in particolare i Social Network, ve n’è uno che sta ritornando ala ribalta, anche perché ambientato, per così dire, nelle stagione autunnale in corso. E’ assai divertente e colorato e piace moltissimo, per la verità, non solo agli adulti, ma anche ai bambini. Ma in che cosa consiste? Che cosa bisogna fare per tentare di risolverlo da soli o in compagnia? E soprattutto esistono delle regole ferree per risolverlo come si deve per arrivare alla corretta soluzione finale?

Ecco l’immagine da osservare con molta attenzione

In pratica bisogna osservare con molta attenzione, senza dare ascolto a rumori o input di altro genere esterni, l’immagine che vi proponiamo. Come potete notare su uno sfondo arancio chiaro sono posti numerosi funghetti, davvero coloratissimi, dai colori più vari. I loro gambi sono perfettamente bianchi.

Oltre ad ammirare l’immagine, davvero deliziosa, e che pertanto consiste nella classica gioia per gli occhi, possiamo provare a sfidare la sorte, cercando di scovare in essa un bel topolino che vi è scherzosamente nascosto. Lo ammettiamo: è molto difficile riuscire a stanarlo, anche perché vi è una sola ma assai dura regola, che vige per svolgere al massimo grado questo test a carattere squisitamente visivo. Quale?

Solo l’ 1% riesce a risolverlo

In pratica dobbiamo scovarlo in un tempo praticamente record, pari a 20 secondi. Ma non preoccupatevi se non riuscite a risolvere questo test in questo breve lasso di tempo perché, dati alla mano, è solo ‘1% che ci riesce!

La vignetta, proposta dall’abile illustratore ungherese Dudolf, definibile, a buona ragione, come una composizione molto allegra, è una sorta di accattivante strumento di sfida ottica, oltre che un passatempo davvero utile per sviluppare il nostro spirito di osservazione.

Se non avete scovato il topolino, vi mostriamo dove si nasconde. In pratica si trova esattamente a sinistra e a  metà altezza. Le sue orecchie, ben  tonde, spuntano dietro a un fungo arancione. E ora siete pronti a sfidare  con questo divertente test i vostri amici e i vostri familiari?