Com’è diventato Niccolò Bettarini, figlio di Stefano e Simona Ventura: fotocopia del papà

E’ stato anche al centro di un episodio di cronaca non gossippara l’affascinante Niccolò Bettarini, figlio del famoso e affascinante ex calciatore Stefano Bettarini e della spumeggiante Simona Ventura. Ma sapete com’è diventato il ragazzo oggi?

Niccolò Bettarini, figlio di Stefano e di SuperSimo, avete visto com’è diventato oggi?

Non è certamente semplice essere il figlio di un’eccellente conduttrice e donna forte determinata quale SuperSimo, e non lo è se poi si è il figlio suo e di un ex affascinante calciatore. La loro storia, con tanto di matrimonio, è stata spesso al centro di bufere mediatiche e al centro del Gossip.

Stiamo parlando di Niccolò Bettarini, primogenito di Simona Ventura e Stefano Bettarini, convolati a nozze nel 1998. La loro unione è rimasta viva fino al 2008, anno in cui hanno ufficializzato il loro divorzio. E il loro primo figlio è nato proprio durante l’anno del loro primo matrimonio, per poi allargare la famiglia con la nascita poco dopo di Giacomo, nel 2000.

Dulcis in fundo la mamma, a divorzio ottenuto, nel 2014, ha adottato Caterina, che reca il suo cognome e che di base è figlia biologica di un suo parente. Ma sapete com’è diventato oggi il bel Niccolò?

Bellissimo e muscoloso, a 23 anni, è la star del Reality

Giovanissimo, a 23 anni appena compiuti sotto il segno della Bilancia, ha un fisico prestante proprio come il celebre papà e anche lui è un amante dello sport, in particolare del calcio, in cui ha iniziato a operare fin da piccolissimo. Ma poi un infortunio, davvero terribile, ha bloccato prematuramente la sua ascesa calcistica.

E così il ragazzo, forte indubbiamente della fama dei genitori, è rientrato dall’Inghilterra dove giocava a calcio e ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo, partecipando a vari Reality Show, tra cui il GF Vip.

Tuttavia ne mamma ne papà appoggiano- a quanto sembra- la sua scelta di fare carriere in questa maniera. Ed eccolo quindi, con il preciso scopo di fare contenti anche i suoi genitori, a lavorare come presentatore in alcuni show online ma sempre correlati a reality televisivi e trasmessi sul Piccolo Schermo, che rimane sempre di suo grande interesse.

A tal proposito lo abbiamo visto al timone de Il Collegio Off, che altro non è, come è intuibile dal nome, lo spin-off online del tanto celebre programma, Il Collegio, dove si parlava degli argomenti e delle questioni che emergevano durante la messa in onda della trasmissione ufficiale. Tuttavia è doveroso sottolineare che la sua più grande passione rimane sempre  e comunque il calcio.

Protagonista di una brutta aggressione. Salvo grazie al tempestivo intervento di alcuni coraggiosi amici

Ma Niccolò, un po’ di tempo fa è rimbalzato agli onori della cronaca, non mondana, per via di una brutta aggressione, avvenuta nel mese di luglio 2018. In pratica al ragazzo sono state inflitte numerose coltellate da parte di alcuni assalitori per strada. Fortunatamente alcuni suoi amici, molto coraggiosi, sono riusciti a intervenire in maniera piuttosto tempestiva a chiamare i soccorsi, e per questo motivo Niccolò, dopo una lunga  e complicata convalescenza, è riuscito a sopravvivere.

A dir poco sconvolti i genitori, in particolare SuperSimo, che appare sovente sui Social in compagnia del suo adorato primogenito. Un primogenito che stravede per lei e che le rivolge sovente, sul suo profilo ufficiale Instagram  da lui stesso gestito, dolcissimi pensieri, volti a dimostrare quanto sia forte il suo legame con la celebre genitrice. E chissà che prima o poi mamma Simona non accetti di avere in una sua trasmissione, magari come inviato il suo “bambino”, per un vero e proprio battesimo televisivo come si deve!