Dayane Mello cosa sta succedendo in Brasile e chi è Nego Do Borel

Dayane Mello è stata indubbiamente -in assoluto- una delle più belle e affascinanti concorrenti del GF Vip nostrano, che oggi è giunto alla sua sesta edizione. Attualmente la modella è stata molestata durante la sua partecipazione a un altro reality. I fatti…

Dayane Mello molestata a La Fazenda da un concorrente, un noto cantante brasiliano. Ora l’uomo è stato allontanato

Si tratta di un vero e proprio caso, com’è stato ribattezzato da numerosi media, quello che riguarda molto tristemente e  da vicino la bellissima modella Dayane Mello, che sta partecipando ora in Brasile al reality La Fazenda.

La donna -infatti- è stata molestata in TV da un altro concorrente, che è stato finalmente allontanato anche dopo le tempestive e numerose proteste presenti sui Social, che lo volevano fuori immediatamente dal gioco. E così è stato.

Ma che cosa è successo esattamente e chi è l’uomo? Vediamo di saperne qualcosa di più…

 

Il ( presunto) molestatore è uscito ma continua a farle sentire la sua vicinanza, assolutamente non richiesta!

Innanzitutto a darne notizia è stato lo steso network televisivo che trasmette il programma, ovvero Record TV, e lo ha fatto attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram. L’uomo che avrebbe molestato Dayane è un noto cantante brasiliano, Nego Do Borel.

Ma il colmo dei colmi, per così dire, è che il concorrente squalificato, il giorno seguente dopo la sua squalifica si è messo subito in moto sui Social e tramite alcune storie pubblicate su Instagram ha ribadito la sua vicinanza, assolutamente non richiesta, all’affascinante Dayane, invitando pure i suoi follwers a votarla. “Il mio voto è per Day, se lo merita”, ha scritto Nego.

E poco prima di uscire da reality show ha pure comunicato: “Voterò tantissimo per farti rimanere”, rivolgendosi alla modella. Non contento, le ha anche dedicato un altro post decisamente sdolcinato e non richiesto. “Sei una persona straordinaria, vorrei che accadesse il meglio per te”.

 

C’è “in ballo” anche un’ inchiesta per sospetto di stupro

In due occasioni in particolare l’uomo ha esagerato nell’approcciarsi con lei, e alla luce delle immagini registrate dalle telecamere, perché ricordiamo che tutto è stato vissuto all’interno del reality, era stato accusato di molestie sessuali ai danni della concorrente. E trattandosi di qualcosa di così grave, oltre la squalifica, assolutamente doverosa, la vicenda è finita pure all’attenzione della polizia civile di San paolo, che ha poi aperto un’inchiesta per sospetto di stupro.

Il cantante nell’apprenderlo ha minacciato -tra le lacrime- di togliersi la vita, salvo poi ritrattare tutto apparendo sorridente e felice come una Pasqua nei giorni seguenti, impegnato come non  mai in nuove sponsorizzazioni Web.

Non si sa ancora come andrà a finire la faccenda, ne tanto meno quale sarà la nuova mossa mediatica del cantante, ma quel che è certo è che sia i suoi legali che quelli di Dayane stanno lavorando a lungo per saperne di più e risolvere la querelle dal punto di vista legale.