Test psicologico : la macchia svela il tuo lato migliore legato alla solitudine

Bere un caffè, sia da soli che in compagnia, in ogni momento della giornata, rappresenta un’oasi di pace e di relax. Ma c’è anche un test legato alle macchie che esso lascia sulla tazzina che può dirci molto di noi e, in particolar modo, sul nostro rapporto con la solitudine.

Il caffè parla di noi, occhio alle macchie che lascia nella tazzina!

La solitudine non è solo il grande successo che ha lanciato nel vasto mondo della musica internazionale una giovanissima Laura Pausini, ma è anche una situazione che sovente viviamo un po’ tutti. A volte la cerchiamo volutamente, altre volte ci viene quasi imposta. Indubbiamente i lunghi ed estenuanti lockdown dovrebbero averci insegnato a conviverci e a farci, come si sul dire, “il callo”. Ma non sempre è così.

Tuttavia può essere anche salutare e assai gradevole  trascorrere alcuni momenti da soli e guardarsi dentro,  quindi farsi un piccolo processo alla nostra persona, aiutandoci a migliorare in maniera reale e concreta. E lo possiamo fare anche dopo aver bevuto un buon caffè.

Scopriamo ora  insieme tramite un bel test che riguarda proprio le macchie di caffè lasciate nel fondo della tazzina, il nostro lato migliore legato alla solitudine.

Macchia 1 e Macchia 2, la moderazione e la sicurezza

Per scoprirlo è molto semplice, in pratica ci basta scegliere tra le macchie che vediamo in questo test d’istinto, senza pensarci più di qualche istante.

Se si sceglie la macchia 1 significa che possediamo una personalità che predilige la tranquillità e godersi al meglio la vita, senza eccedere ma, nel contempo, senza nemmeno privarci dei piccoli piaceri e di ciò che serve per stare bene. E questo porta a spendere parecchio tempo per gli altri, poiché ciò risulta parecchio gratificante.

Se si opta -invece- per la seconda macchia significa che possediamo un carattere ben conscio dei propri limiti perché quando si è soli tendiamo a guardarci molto dentro e ciò porta inevitabilmente a capire quando è utile portare avanti i propri punti di vista e quando no, conoscendo nei momenti solitari i propri maggiori punti di forza. Pertanto non si ha alcuna paura di dire quel che si pensa e di agire a favore di chi ne ha bisogno.

In pratica la prima macchia rappresenta la moderazione mentre la seconda la sicurezza.

La terza e la quarta macchia, la saggezza e l’indipendenza

Se si sceglie la terza macchia  significa che si è una persona che ama profondamente i conflitti e che si ama ottenere ciò che si vuole attraverso il dialogo e la persuasione. Si è molto empatici e pertanto si conosce bene gli altri e si è in grado di dare saggi consigli.

Se -invece- si opta la quarta e ultima macchia significa che ci troviamo innanzi a una persona fortemente indipendente che ama, e pure parecchio, la solitudine. In molti potranno vedere questa personalità come  una sorta di lupo solitario, ma in realtà non è così. Chi ha scelto questa macchia è semplicemente una persona che possiede un Io ben definito e  che non teme per nulla di affrontare la vita da solo, anche perché la sua esistenza è piena di passioni e di hobby che provengono pian piano condivisa anche con gli altri.

Si capisce dunque che la terza macchia rappresenta la saggezza e la quarta ed ultima l’indipendenza.