Domenica in, anticipazioni 26 settembre: tutti gli ospiti di Mara Venier

Orietta Berti e Marco Masini tra gli ospiti della seconda puntata di “Domenica in”, in onda domani, a partire dalle 14.00, su Rai 1

Mara Venier, conduttrice di “Domenica in”

Ricco e variegato, come da tradizione, il parterre di ospiti della seconda puntata di “Domenica in”, in onda domani a partire dalle 14.00, subito dopo il Tg1, su Rai 1: dopo il debutto scoppiettante altri ospiti e amici della padrona di casa, Mara Venier, ovviamente insieme a quest’ultima, terranno compagnia nel pomeriggio domenicale al fedele pubblico della rete ammiraglia della televisione di Stato fino alle 17.20 quando il testimone sarà raccolto da Francesca Fialdini, conduttrice di “A noi…a ruota libera“.

Nella puntata numero due della nuova stagione di “Domenica in” ci sarà uno spazio Covid dedicato ai più piccoli: ne saranno protagonisti il Professor Matteo Bassetti e il Direttore sanitario dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”, Francesco Vaia, che interloquiranno con le mamme vip Serena Autieri ed Elisabetta Gregoraci.

Domenica in, domani 26 settembre: Orietta Berti ospite musicale

Orietta Berti, ospite musicale della seconda puntata di “Domenica in”

Ospite musicale della seconda puntata sarà Orietta Berti, una vecchia amica di Mara e di “Domenica in” tornata sulla cresta dell’onda quest’estate con il tormentone “Mille”, brano firmato (e interpretato) da Fedez e Achille Lauro, e prossima coach di “The voice senior”, che sarà travolta da tutta una serie di sorprese. In studio a Roma con Mara anche Teo Teocoli, amico di vecchia data di Mara e habitué del salotto di “Domenica in”.

Sempre per il mondo delle sette note il gradito ritorno del cantautore toscano Marco Masini, fresco di compleanno, lo scorso 18 di settembre, mentre il mondo del cinema sarà rappresentato da Margherita Buy, nel cast della nuovo film di Nanni Moretti, “Tre piani”, accolto da 11 minuti di applausi alla 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Infine, un omaggio al grande Mario Merola, con presenti in studio il figlio Francesco Merola ed altri suoi amici e colleghi.