Ornella Muti prima e dopo: la trasformazione nel tempo dell’attrice

Ornella Muti è indubbiamente cambiata nel corso del tempo. Ma ciò che è rimasto invariato è il suo indiscutibile fascino. E anche oggi, a 65 anni, è un vero incanto.

Ornella Muti, bellissima oggi come ieri

Ha mosso i primi passi nel mondo dello Spettacolo e in particolarmente nel mondo del Cinema negli anni ’70, la bellissima Ornella Muti, che in nome della sua straordinaria fisicità, ha infranto milioni di cuori.

Nata a Roma nel 1955 col nome di Francesca Romana Rivelli, ha poi scelto come nome d’erte quello di Ornella Muti. Ha studiato presso la prestigiosa scuola tedesca Deutscher Schule Rom.

Ma gli studi dovette accantonarli sempre di più quando nel 1969, a soli 14 anni, venne  notata dal regista Damiano Damiani, che la volle  assolutamente per la sua pellicola La Moglie Più Bella. Il film prese ispirazione dalle vicende di Franca Viola, che fu la prima donna a rifiutare caldamente il matrimonio riparatore dopo aver subito un terribile stupro. E da lì la sua carriera non ha subito alcuna sosta.

 

Giovanissima, con le labbra imbronciate e i capelli lunghissimi, lisci e castani

Ancora molto giovane  ha recitato accanto a Ugo Tognazzi in Romanzo Popolare, per la regia di Mario Monicelli. Poi  l’abbiamo potuta ammirare in Agnese Va A Morire di Giuliano Montaldo, L’ultima Donna Di Marco Ferreri e in altre svariate pellicole, autentici capolavori del maestro Dino Risi, quali La Stanza Del Vescovo, I Nuovi Mostri  e Primo Amore.

Allora portava  i capelli lunghi e ondulati di color castano chiaro. Oggi -invece- che è diventata sia mamma che nonna ha optato per un taglio più corto e ondulato e colori più chiari tendenti al biondo. Le sue labbra imbronciate oggi sovente si aprono in un meraviglioso sorriso.

Un fisico al top a 65 anni

Il suo fisico poi, sebbene lei abbia avuto tre gravidanza, è pressoché perfetto e a 65 anni compiuti ne dimostra almeno la metà. Ma quali sono i segreti della sua ingente bellezza? Oltre a Madre Natura, il suo amore per lo Yoga, che lei pratica pressoché quotidianamente, magari insieme alla figlia Naike, e qualche piccolo intervento di chirurgia estetica, che in ogni caso non sono mai stati numerosi o troppo evidenti, mentre quello che lo  è certamente è  che lei, ieri come oggi, è una donna affascinante, carismatica e dotata di una bellezza a dir poco magnetica.