Loretta Goggi ieri e oggi, com’era e com’è la regina della televisione: la trasformazione

Loretta Goggi, com’era agli esordi e com’è oggi: ecco l’incredibile trasformazione della regina della televisione

Attualmente i telespettatori e i suoi fan possono ammirare Loretta Goggi nelle vesti di giurata della trasmissione, in onda su Rai 1 e condotta da Carlo Conti, “Tale e quale show“, programma di successo come testimoniano gli ascolti e i tentativi, più o meno riusciti, di imitarlo: a molti telespettatori, infatti, non è sfuggita la somiglianza (per usare un eufemismo) del nuovo format targato Mediaset, “Star in the Star“, che ha fatto il proprio esordio giovedì scorso, con il programma di Carlo Conti.

Eppure Loretta Goggi è un’artista poliedrica e versatile, con una ultradecennale carriera alle spalle: ex bambina prodigio, Loretta ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo alla tenera età di 10 anni recitando negli sceneggiati Tv della Rai per raggiungere la grande popolarità nel 1969 con “La freccia nera“. Non solo attrice, Goggi è imitatrice, la prima donna a essersi esibita in tv nelle imitazioni, doppiatrice, sua la voce del canarino Titti (“Oh, oh  mi è semBlato di vedeLe un gatto!!”) e cantante con all’attivo grandi successi, anche internazionali, tra cui “Maledetta primavera“, brano classificatosi al secondo posto al Festival di Sanremo del 1981, dietro solo a “Per Elisa“, scritta da Franco Battiato (la musica insieme a Giusto Pio, il testo insieme ad Alice) e interpretata da Alice. Inoltre, Loretta Goggi è stata la prima donna a condurre sia un varietà sulle reti allora Fininvest con “Hello Goggi” che, nel 1986, il “Festival di Sanremo”.

Loretta Goggi ieri e oggi, la trasformazione della regina della televisione

Loretta Goggi ai tempi degli sceneggiati Rai

Dunque, la carriera artistica di Loretta Goggi, nata a Roma il 29 settembre 1950, sotto il segno zodiacale della Bilancia, ha attraversato mezzo secolo di storia dello spettacolo italiano. Lecita, quindi, la curiosità dei fan circa il suo aspetto agli esordi e all’apice della carriera. E nonostante sia una straordinaria artista, il tempo passa anche per lei e così del look dei primi anni è rimasto solo la capigliatura bionda.

Insomma, donna intelligente oltre che artista sensibile, Loretta Goggi, che, a quanto sembra, non ha ceduto al fascino del bisturi del chirurgo estetico, ha capito che l’unica imitazione che non gli sarebbe mai riuscita è proprio quella di una donna agèe che a tutti costi vuol apparire molto più giovane.