Amici, qui era solo un ragazzino , oggi è uno dei cantanti italiani più amati

In questo scatto, sicuramente non digitale ma analogico, era un bambino birichino e dalla sguardo vivace. Allora portava lunghi capelli scuri, tagliati a scodella. Poi, una volta diventato grandicello, si è fatto conoscere presso il grande pubblico televisivo grazie alla partecipazione ad Amici. E oggi è un apprezzatissimo cantautore. Chi è? Lo avete riconosciuto?

Quel bambino oggi, star di Amici, è un apprezzatissimo cantautore

In questa foto di molti anni fa possiamo ammirare un bel bambino dallo sguardo vivace e dall’aria furbetta con indosso una semplice t-shirt a maniche corte blu. I suoi capelli sono lunghi e neri corvini e il taglio, che andava di moda tanto tempo fa, è il classico a scodella.

Quel bambino poi, una volta cresciuto, ha iniziato a dimostrare un certo interesse, che poi si è tramutato in un autentico amore, per il mondo delle sette note e per “la scrittura in musica”. Ed è in nome di esso che ha partecipato ad Amici di Maria De Filippi dove ha ottenuto un buon consenso sia di pubblico che di critica.

Poi è sparito per un periodo di tempo dalle scene per concentrarsi maggiormente su se stesso e sulle sue canzoni. Oggi, con alle spalle diverse partecipazioni al Festival Di Sanremo, è un apprezzatissimo cantautore. Avete capito chi è?

Enrico Rigiotti, un rocker ribelle ma dal cuore grande

Eccolo il carismatico Enrico Nigiotti che, una volta cresciuto, ha deciso di cambiare decisamente look per quanto concerne  le sue chiome. Se prima le portava corte, del resto anche ai tempi di Amici lo avevamo visto così, ha poi optato per una capigliatura più ribelle, con capelli appunto ribelli, ricci e lunghi, non più scuri ma rossicci e biondi. Tuttavia ama portarli non sciolti ma sovente raccolti in code e  in chignon. Inoltre ha anche deciso, per donarsi un’aria maggiormente matura e da rocker, di portare barba e baffi.

Il giovane è certamente cresciuto e non solo fisicamente ma anche caratterialmente e artisticamente parlando. Dopo Amici, dove ha ottenuto un buon successo sia di pubblico che di critica, si è preso del tempo per  guardarsi dentro e lavorare a pezzi suoi, visto che Enrico è un bravo cantautore. Il risultato sono state canzoni che gli hanno permesso di partecipare a svariate edizioni del prestigioso Festival Di Sanremo.

Non guarda il Festival ma ci partecipa perché è una grande vetrina

E a proposito della sua esperienza al Festival Della Canzone Italiana l’artista ha schiettamente confidato: “Sono uno che sta molto nel suo: io non guardo il Festival, lo ammetto. E’ sempre però, un’emozione diversa da vivere sempre nello stesso palco. Ogni volta porti un pezzo diverso, un’altra storia. Credo che Sanremo sia una grande vetrina che ti permette di farti pubblicità.”

Ha inoltre voluto aggiungere: “Non riuscirei mai a scrivere una cosa che non ho vissuto: io per lo meno non ci riesco ancora o non ne ho voglia forse. Le canzoni servono a quello: a dire delle cose che magari si dicono solo ad amici in confidenza”.